Calcio

Giuseppe Rossi torna a segnare: vantaggio Spal a Cosenza in Serie B

Un gol per rinascere e per dare un calcio a tutta la sfortuna che lo ha accompagnato in tutto lo svolgimento della sua carriera. Giuseppe Rossi avrebbe potuto essere uno dei protagonisti del calcio internazionale, ma la sua fragilità fisica ha miniato il suo corpo e le sue prestazioni relegandolo ai margini del grande calcio. La passione per questo sport, però, è così forte che Pepito si è rimesso nuovamente in gioco accettando la Serie B e la sfida della Spal di Joe Tacopina. Oggi, in Calabria, è arrivata la prima gioia per l’attaccante ex Manchester United, Villarreal, Parma e Fiorentina.

Giuseppe Rossi, un gol per sperare in un futuro migliore

Una bella favola da raccontare, quella di Giuseppe Rossi. Durante la sfida Cosenza-Spal, match valido per la quattordicesima giornata del campionato cadetto, il calciatore col numero quarantanove è tornato a realizzare un gol in Italia a distanza di 1301 dall’ultima volta. L’ex attaccante del Manchester United ha sbloccato il match esterno della sua Spal sul campo del Cosenza siglando il gol del vantaggio con una skills, per lui, piuttosto insolita: il colpo di testa. La punta di Josep Clotet è svettata più in alto di tutti mettendo la sfera sotto alla traversa. Un gol che sa di rinascita. Speriamo duratura e definitiva.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Pagina Facebook SPAL)

Back to top button