Musica

Gli Eagles pubblicano “Hotel California”

L’ 8 Dicembre 1976 uscì in studio il quinto album degli EaglesHotel California”. Si tratta della celebre rock band americana proveniente da Los Angeles. Questo album gli garantì un ingente successo: 16 milioni di copie furono vendute negli States e 32 in tutto il mondo.

Gli Eagles pubblicano “Hotel California”: approfondimento

Gli Eagles pubblicano “Hotel California”

“On a dark desert highway/Cool wind in my hair/Warm smell of colitas/Rising up through the air”

Dalla canzone “Hotel California”

Hotel California” é a tutti gli effetti una delle canzoni rock più conosciute ed apprezzate di sempre. Dalla rivista Rolling Stones ottenne la posizione numero 49 su 500 nella classifica delle migliori canzoni di sempre. Nell’album sono presenti anche “The Last Resort” (della durata di oltre sette minuti), “Victim of Love” e “Wasted Time”, considerati anch’essi celebri. Il 20 Agosto 2018 la Recording Industry Association of America certificò 26 milioni di copie vendute che portarono l’album sul podio di quelli più venduti negli Stati Uniti, al terzo posto (dopo un altro loro album e Thriller di Michael Jackson).

Le tracce del disco sono le seguenti: Lato A Hotel California, New Kid in town, Life in The Fast Lane, Wasted Time. Lato B: Wasted Time (reprise), Victim of Love, Pretty Maids All in a Row, Try and Love Again, The Last Resort. L’ordine appare diverso nel vinile italiano. Il disco riuscì a classificarsi sul podio di diversi Paesi. Gli Eagles vinsero due Grammy Awards, uno per la canzone “Hotel California”, l’altro per “New Kid in Town”. Questo album ricevette persino una nomination come “Album of the year”. Il 24 Novembre 2017 uscì l’edizione deluxe in memoria del quarantesimo anniversario.

Giusy Celeste

Giusy Celeste

Giusy Celeste è una intellettuale italiana. Ha due lauree (una italiana e una americana) e due master. Ha pubblicato 11 libri e vinto numerosi premi. Collaborazioni celebri segnalate con: Elisabetta Franchi e Alessandro Quasimodo, figlio del premio Nobel Salvatore Quasimodo. Per ulteriori informazioni questo è il suo sito: https://giusy-celeste-1.jimdosite.com/
Back to top button