16.5 C
Roma
Maggio 15, 2021, sabato

GT Italiano Sprint, Gara 1 Vallelunga: Tujula e Nemoto guidano VSR primi in classifica

- Advertisement -

Nella Gara 1 Sprint di Vallelunga del GT Italiano è doppio festeggiamento per il team VSR. Il successo da parte dei portacolori Nemoto-Tujula ha permesso alla squadra di raggiungere il primato assoluto nella classifica del campionato sprint e, alle loro spalle, hanno chiuso in seconda posizione Kroes-Pulcini sempre del team VSR. Straordinaria rimonta da parte di BMW Team Italia che chiude in terza posizione con Comandini-Zug. Nel Pro-AM si piazza in prima posizione la Ferrari di Easy Race con Hudspeth-Michelotto, mentre nel GT4 trionfa Nova Race con Segù-De Luca.

GT Italiano Vallelunga Sprint, i risultati di Gara 1

La prima manche dell’ultimo appuntamento del campionato Sprint del GT Italiano a Vallelunga è stata ricca di contatti e colpi di scena. Due Safety Car hanno decorato una gara molto animata sul circuito romano resa ancora più stupefacente dalla vittoria del team VSR, con Nemoto-Tujula che si portano in prima posizione classifica sprint.

Il risultato è stato ghiotto per il team di Vincenzo Sospiri, che ha saputo escogitare un’ottima strategia in gara, permettendo anche al giovane samurai Yuki Nemoto di agguantare la prima posizione in gara, favorito anche dalle due Safety Car. Tutto questo va unito anche alla seconda posizione accaparrata dall’altra vettura, quella di Kores-Pulcini, dello stesso team che hanno poi chiuso la gara assieme in volata.

VSR Lamborghini GT Italiano Vallelunga
Lamborghini equipaggio 19 Nemoto-Tujula del team VSR – Photo Credit: Lamborghini Squadra Corse

Non delude per niente BMW Team Italia, tutt’altro. La squadra, condotta da Comandini-Zug, è stato protagonista di un’ottima rimonta partendo dalla sesta posizione rifacendosi dopo lo sfortunato evento della gara endurance di Monza il mese scorso. Alle spalle dei portacolori BMW si qualifica quarta assoluta la Ferrari di Easy Race di Hudspeth-Michelotto, impegnata nel campionato Pro-AM dove ha chiuso in prima posizione. Il risultato è stato reso possibile anche grazie ai ritiri delle due Ferrari, quella di RS Racing e della AF Corse di Mann-Cressoni ora ad una sola lunghezza di vantaggio in classifica da Easy Race.

Rimanendo sempre in casa AF Corse, sfortunati i piloti Rovera-Roda. Dopo un’ottima partenza ed un secondo posto consolidato da parte di Alessio Rovera (che ha anche resistito e vinto in alcuni duelli con l’Audi di Drudi chiudendo poi in P8), Giorgio Roda è stato sfortunato rispetto al compagno di squadra che è andato a muro alla Curva Roma per un contatto al posteriore scaturito da parte della Mercedes AMG GT3 di Lorenzo Spinelli.

gt italiano gara vallelunga af corse
Ferrari AF Corse 71 di Roda-Rovera a Vallelunga nel GT Italiano Sprint – Photo Credit: Ferrari Races

Ottimo debutto per il pilota italiano, impegnato nei campionati GT a livello mondiale, Raffaele Marciello con AKM MOTORSPORT che chiude terzo nella categoria Pro-AM e nono assoluto. Buon risultato anche per l’Honda NSX GT3 di Nova Race che riesce a piazzarsi al decimo posto, condotta da Magnoni-Bonanomi.

Nella classe GT4 Segù e De Luca mantengono la leadership grazie alla vittoria durante la gara Sprint a Vallelunga. Chiudono alle loro spalle Guerra-Riccitelli con BMW e la Porsche Cayman GT4 di Gnemmi-Pera del team Ebimotors.

Classifica Gara 1 GT ITALIANO SPRINT – Vallelunga

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Raffaello Caruso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Raffaello Caruso
Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato. Puoi trovarmi anche qui: Instagram, Youtube
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -