Atteso come sempre da tutti i fan il cavallo di battaglia di Rockstar Games. GTA 6 (e la sua mappa) anche se ancora lontano, crea un movimento di speculazioni in tutta la community. E quando si parla di mappa… la fantasia vola!

Chiamiamolo passatempo, o semplice voglia di avere novità. Ogni volta che un nuovo titolo sta per uscire, i fan sognano e creano vere e proprie teorie e speculano su quello che sognano, vorrebbero o ipotizzano.

Uno dei titoli che vive di questo smisurato hype è sicuramente la serie di GTA, titolo Rockstar games in fase di sviluppo (teoricamente) da quest’anno. Ancora nessun annuncio ufficiale, tutto nebuloso! Eppure la community inizia già ad ipotizzare su quello che sarà la mappa del gioco.

GTA 6 Mappa
Photo Credits: Web esempio di concept mappa fan-made

D’altronde la casa di produzione ci ha abituati a giochi sempre più vasti e sconfinati, e il già sconfinato GTA 5 seppure mastodontico, non basta ai fan che sognano una mappa sempre più grande, a dimostrazione che tutto è possibile… Red Dead Redemption 2 ne è un chiaro esempio!

Nonostante non abbia un valore effettivo, la community pensa che la grandezza di una mappa determini la grandezza di tutto il titolo. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio le speculazioni che stanno girando ultimamente nel web.

GTA 6 : La mappa dei desideri, scala e dimensioni

La più grande fonte di informazioni su GTA 6 è stata sicuramente di Kotaku che, grazie ad una sua indagine e analisi della cultura lavorativa di Rockstar, ha lanciato la bomba parlando di questo titolo come “progetto AMERICAS” suggerendo, grazie al nome del suddetto, l’idea su quanto sia grande (soprattutto a livello di mappa) in confronto a GTA 5 questo progetto.

Come ad ogni nuovo titolo infatti, non è così sbagliato pensare che Rockstar allarghi sempre di più le mappe confrontandoli con titoli precedenti. Tuttavia, non è mai stato questo lo stile del produttore, dando sempre importanza a tutte le caratteristiche necessarie per rendere un titolo un gran videogames.

Con le notizie (poche) sul gioco, sappiamo che il gioco potrebbe essere ambientato a Vice City, si può supporre quindi che GTA 6 possa essere una versione extra large proprio di GTA : Vice City

Un’altra voce che ha preso piede grazie al rapporto di Kotaku è che il gioco sarà (come sempre un open world.

Addirittura si parla di una città ispirata al sud america (Rio, per la precisione). Questa idea ha attirato così tanto l’attenzione dei fan, dal pensare che il giocatore sarà in grado di viaggiare tramite aerei e spostarsi tra 2 o più mappe.

Rockstar ci hai abituato troppo bene

Come sempre sappiamo che Rockstar ha sempre avuto l’ambizione di donare ai giocatori una mappa sempre più grande e dettagliata, e forse grazie alla nuova generazione di console questo potrà essere possibile, vantando di architetture hardware molto più potenti delle precedenti. E’ la speranza che abbiamo per l’uscita di questo nuovo GTA 6.

Magari pensare addirittura che la mappa di gioco possa essere un integrare insieme tutte le mappe dei precedenti capitoli, creando così il sogno di ogni fan, allacciando magari intrecci di storie o punti di vista diversi di personaggi che abbiamo già impersonato, o che forse impersoneremo ancora.

GTA 6 Mappa
Photo Credits: Web Il concept del sogno di ogni fan: le mappe dei titoli precedenti unite!

l’unico problema che potrebbe spuntare fuori sarebbe esclusivamente legato che la mappa “colossale”, possa perdere di valore ed efficacia in quanto non è mai facile integrare attività o coprire tutta la mappa di attività utili e vive come vorremmo. Non è detto che “grande” possa in sostanza definirsi “meglio”.

In attesa di nuove notizie su GTA 6, possiamo solo continuare a speculare e a sognare su quello che vorremmo nel titolo. Sperando che manchi poco a questa lunga attesa.

Attendiamo le vostre idee e la vostra opinione su questo argomento! Fateci sapere la vostra e condividete!

STAY TUNED!!!

Seguici su Facebook e Instagram!
Recupera tutti gli articoli di RetroNerd!

© RIPRODUZIONE RISERVATA