Calcio

Gubbio-Siena 1-2, Serie C: Milesi proietta in alto i toscani con una zampata nel finale

Adv
Adv

Sembrava una sfida dal segno X. Un pareggio che avrebbe mosso entrambe le classifiche ma che, in realtà, non sarebbe servito a nessuna della due società. Una zampata al novantesimo, però, si è rivelata risolutoria per gli ospiti toscani che dal Barbetti portano via tre punti pesantissimi al cospetto dei combattivi padroni di casa. Il Siena si fa sotto nelle zone altissime della graduatoria del Gruppo B della Serie C arrivando ad occupare il quarto posto in virtù dei 20 punti conquistati sul campo. Adesso, i bianconeri sono a meno otto dalla prima in classifica. Resta nono ed al palo delle 17 lunghezze il Gubbio che ha condotto una partita di rincorsa pareggiando il momentaneo svantaggio e capitolando all’ultimo. Ecco cosa è successo in Gubbio-Siena di Lega Pro.

Gubbio-Siena: Milesi manda in orbita i suoi

Una vittoria per le posizioni altissime della classifica. I tre punti se li prende il Siena, corsaro a Gubbio. In terra umbra, sono gli ospiti a passare in vantaggio al 31′ con Acquadro e chiudono la prima frazione avanti. Nella ripresa si manifesta la reazione dei padroni di casa che arrivano al gol del pari su calcio di rigore realizzato da Cittadino al 66′. Quando sembra che il match si sia incanalato verso il segno X, ecco la zampata al 90′ di Milesi che risolve una partita tesa e tirata in favore della compagine bianconera. Adesso, Siena può sognare qualcosa di grande e bello.

Seguici su Metropolitan Magazine

(pagina Facebook Siena Robur 1904)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button