Esteri

Guerra Russia-Ucraina, Mosca: “Chi ospita aerei ucraini coinvolto nel conflitto”

Nel corso del colloquio tra Mario Draghi e Volodymyr Zelensky, spiega Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio “ha condannato gli attacchi della Russia ai civili e alle infrastrutture nucleari”, ha “riaffermato la volontà italiana di fornire sostegno e assistenza” all’Ucraina ha ribadito “come l’Italia sostenga l’appartenenza dell’Ucraina alla famiglia europea”. 

La chiusura dello spazio aereo dell’Ucraina “nelle circostanze attuali sarebbe considerato come l’ingresso in guerra della Nato e quindi un rischio di una terza guerra mondiale”. Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ai microfoni di France Inter e France Info. Sulla possibilità di inviare aerei all’Ucraina, Michel ha detto di non avere intenzione di commentare vista la “sensibilità” del tema. C’è “un coordinamento con i Paesi membri che possono prevedere consegne o donazioni di materiale legato all’aeronautica, ma dobbiamo considerare che i soldati ucraini devono avere attrezzature” per cui siano “addestrati”.

Il ministero della Difesa russo, citato da Interfax, avverte che qualunque Paese ospiti aerei militari ucraini “sarà coinvolto nel conflitto”. “Sappiamo che ci sono alcuni aerei da combattimento in Romania e in altri Paesi confinanti. Vogliamo sottolineare che l’uso futuro di questi aerei contro la forze armate russe potrebbe essere considerato come un coinvolgimento di questi Paesi nel conflitto armato”, ammonisce Mosca.

Rispetto al precedente colloquio telefonico di giovedì scorso, il presidente Vladimir Putin è apparso oggi ad Emmanuel Macron “sempre molto determinato” nel raggiungimento dei suoi obiettivi. In particolare, Putin ha ribadito le sue esigenze per un negoziato: la “denazificazione” dell’Ucraina, la sua “neutralizzazione”, il riconoscimento dell’annessione della Crimea e dell’indipendenza del Donbass. Tali obiettivi, secondo Putin, “se non saranno raggiunti con il negoziato lo saranno con le operazioni militari”

Back to top button