Calcio

Haaland via dal Borussia Dortmund? L’ad dei tedeschi: “Siamo preparati…”

Cedere Erling Haaland per trovare un nuovo fenomeno. Ecco, l’ennesima, missione sul calciomercato del Borussia Dortmund. Il norvegese è arrivato a toccare quote mastodontiche vestendo la maglia dei gialloneri: sono 67 le reti segnate dall’ex Salisburgo in 68 partite giocate. Praticamente un gol a partita. Prestazioni che hanno calamitato, ancor di più, le attenzioni dei grandissimi club che potrebbero prelevare il cyborg dalla Bundesliga “solo” per 75 milioni di euro che diventerebbero 90 con vari bonus.

Le parole dell’ad del Borussia Dortmund

Ecco le parole di Hans-Joachim Watzke, amministratore delegato del Borussia Dortmund. Il dirigente sportivo ha ammesso che Erling Haaland potrebbe andare via dai gialloneri e che la società ha già in mente come sostituire il cyborg norvegese in caso di cessione:

Non è detto che vada via. Aspettiamo l’estate e vediamo che succede. La chiave ce l’ha Erling, solo lui decide. Ovviamente sarà difficile tenerlo, ma non dico sia impossibile. Già prima di questa stagione in molti dicevano che ci avrebbe lasciato, invece è qui con noi. Al momento gli piace molto e si diverte a giocare con il Dortmund. Dobbiamo avere la consapevolezza di dire che, se anche andasse via, troveremmo un altro attaccante di livello mondiale. Noi, un po’ come Sisifo, dobbiamo spingere una pietra enorme in cima alla montagna. Per poi farlo ancora e ancora. Però è una cosa che sappiamo fare“.

Le pretendenti per Haaland

D’altronde, la giovane età unita alle qualità uniche di questo ragazzo venuto dalla Norvegia ormai sono note a tutti gli osservatori di calcio. Su di lui, non a caso, si sono fiondati tutti i club più in vista d’Europa: la Premier League (i due Manchester ed il Chelsea su tutte), il Paris Saint-Germain ed il Real Madrid osservano molto da vicino gli eventi legati all’attaccante del Borussia Dortmund. Molti di questi club, soprattutto i Blancos, hanno intrattenuto delle lunghe conversazioni di calciomercato con il procuratore Mino Raiola. Il potente agente attende soltanto l’offerta congrua per spostare il suo pupillo.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credits: Borussia Dortmund Facebook)

Back to top button