Games

Hades 2: spunta il primo trailer per il seguito del roguelike divino di Supergiant Games

Durante la cerimonia di premiazione dei The Game Awards 2022 non sono mancati i trailer, gli annunci e gli aggiornamenti sui titoli più disparati previsti per il prossimo anno, e a sorpresa è spuntato anche il primo trailer ufficiale del nuovissimo capitolo di una vecchia conoscenza dei TGA. Si tratta di “Hades 2“, diretto seguito del capolavoro roguelike a tema mitologico sviluppato e pubblicato da Supergiant Games e uscito nel Settembre del 2020 che ha riscosso sin da subito un enorme successo di critica e pubblico guadagnandosi il titolo di classico istantaneo nella storia del videogame nonchè quello di “Miglior Indie” e “Miglior Action” ai TGA di quello stesso anno. È la prima volta che la casa di sviluppo indipendente di San Francisco si cimenta in un sequel di una propria ip e le aspettative sono davvero altissime.

“Hades 2”: tutto quello che sappiamo sull’atteso seguito del god-like rogue-like di Supergiant Games

Una misteriosa figura (Probabilmente la dea Ecate) accompagna Melinoë, figlia di Ade e nuova protagonista di "Hades 2" - web
La dea Ecate accompagna la giovane Melinoë, figlia di Ade e nuova protagonista di “Hades 2” – web

L’inaspettato Reveal Trailer, tra aggressive melodie di chitarra elettrica e spettacolari animazioni, ci ha calato nuovamente nel mondo di Hades e dei miti greci, popolato da divinità amiche e nemiche, creature leggendarie e spettri dell’Oltretomba. Stavolta però non vestiremo nuovamente i panni di Zagreus, figlio ribelle di Ade e Persefone ostinato a fuggire dalla sua casa-prigione situata nelle profondità del Tartaro. Il trailer ci ha infatti presentato la nuova giovane e potente eroina protagonista di questo nuovo capitolo, Melinoë, la portatrice di incubi e follia, anche lei figlia di Ade (e quindi sorella di Zagreus) ma con un personalissimo e arduo compito che la porterà a discendere negli oscuri meandri dell’abisso: sotto la guida della dea Ecate ha infatti giurato morte a Crono, il più pericoloso dei Titani e la più grande minaccia per la progenie olimpica.

Il comparto artistico sembra mantenere la medesima qualità altissima del predecessore, dalle musiche incalzanti ed energiche al particolare stile grafico di personaggi e ambienti, e lo stesso sembra si possa dire del gameplay, che all’apparenza mantiene quella stessa anima action roguelike con visuale isometrica che ha fatto la fortuna del primo capitolo. Sembrano rimanere intatti anche gli elementi di frenetico dungeon crawling e quelli di interazione con i numerosi PNG divini e mitologici (tra le facce nuove possiamo citare Moros, personificazione del destino avverso e inevitabile, il dio Apollo e la dea Nemesi).

Al momento “Hades 2” non ha una data d’uscita ufficiale. Sappiamo che il gioco verrà rilasciato in accesso anticipato nel corso del 2023 e che, dopo essere stato testato dai fan e perfezionato, verrà reso disponibile in versione completa su PC e sulle principali piattaforme videoludiche.

Claudio Spagnuolo

Seguici su Google News

Back to top button