Cinema

Harrison Ford, Gli 80 anni della grande star americana

Compie oggi 80 anni Harrison Ford. È una delle più iconiche e grandi star americane che ha conquistato generazioni di spettatori. Nella sua carriera cinematografica è stato candidato una volta agli Oscar e quattro volte ai Golden Globe lavorando per diversi grandi registi come Steven Spielberg e George Lucas

“Ho lavorato con gente straordinaria che mi ha offerto opportunità straordinarie, che sono andate ben al di là della mia immaginazione. Mi hanno tutti dato motivazioni autentiche: il mio è il lavoro più bello che ci sia”

In questa dichiarazione Harrison Ford ha descritto perfettamente quella che è stata la sua carriera cinematografica. Un grande successo nonostante le insoddisfazioni giovanili che lo stavano avviando verso una vita da carpentiere autodidatta lontano dai set cinematografici. Poi la svolta con “American Graffiti” di George Lucas e il grande successo negli anni 80′-90′ con molti film entrati nell’immaginario collettivo di generazioni di spettatori. Da quel momento Ford è sempre stato per tutti un eroe duro, romantico e autoironico che tutti abbiamo visto al cinema o in tv almeno una volta nella vita.

Harrison Ford in 5 ruoli cult

Harrison Ford in Indiana Jones, fonte MELECUCCHE TV

Tra i molteplici ruoli interpretati da Harrison Ford abbiamo scelto quelli che per noi sono i cinque più importanti. Iniziamo con la nostra carrellata parlandovi di un cult spaziale come “Star Wars” di George Lucas dove Ford è il mitico contrabbandiere ed eroe spaziale Han Solo. Dal 1981 a oggi Harrison Ford è nella magia del cinema spielbergeriano grazie al ruolo cult dell‘arcigno ed ironico archeologo Indiana Jones. La nota star americana è stato poi un perfetto detective di polizia nel film “Witness” di Peter Weir.

Un ruolo questo che gli valse la sua unica candidatura agli Oscar come miglior attore protagonista.
Quando si parla di Harrison Ford non si può non parlare di quel distopico universo fantascientifico diviso tra uomini e replicanti e portato sullo schermo da “Blade Runner”. Nel cult di Ridley Scott e nel suo sequel diretto da Dennis Villeneuve e intitolato “Blade Runner 2049” Ford è il duro e infallibile cacciatore di replicanti Rick Deckard. Concludiamo la nostra carrellata cinematografica con cult degli anni 90′ come “Il fuggitivo” di Andrew Davis dove la nota star americana è il medico in fuga Richard Krimble.

Stefano Delle Cave

Seguici su Google news

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button