Sport

Hell in a Cell: l’inferno degli spettatori

Hell in a Cell si è rivelato un flop clamoroso sopratutto per un main event completamente privo di logica e anti climatico; nonostante ciò lo show ci ha regalato uno dei migliori match dell’anno nel suo opener.

Risultati Hell in a Cell

La card di Hell in a Cell e le nostre valutazioni dei match:

Hell in a Cell
Un finale sicuramente anomalo – Fonte: WWE.com
  • Natalya sconfigge Lacey Evans nel Kickoff – valutazione del match: **3/4
  • Becky Lynch mantiene il Raw Women’s Championship sconfiggendo Sasha Banks (Hell in a Cell Match) – valutazione del match: ****1/2
  • Roman Reigns e Daniel Bryan sconfiggono Luke Harper e Erick Rowan (Tornado Tag Team math) – valutazione del match: ***1/2
  • Randy Orton sconfigge Ali – valutazione del match: ***
  • Le Kabuki Warriors sconfiggono Alexa Bliss e Nikki Cross divenendo così le nuove Women’s Tag Team Champions – valutazione del match: ***1/4
  • Braun Strowman e i Viking Raiders sconfiggono gli O.C per squalifica – valutazione del match: **1/2
  • Chad Gable sconfigge King Corbin – valutazione del match: ***1/4
  • Charlotte Flair sconfigge Bailey divenendo la nuova Smackdown Women’s Champion – valutazione del match: **3/4
  • Il match per l’Universal Championship fra Seth Rollins e The Fiend Bray Wyatt viene interrotto dall’arbitro – valutazione del match: vedi sotto

Il match della serata: Sasha Banks vs. Becky Lynch

Sasha vs. Becky
What a match! – Fonte: WWE.com

Sasha Banks e Becky Lynch hanno incantato i fans di tutto il mondo con un fantastico opener; le due ragazze hanno usato in maniera sagace gli oggetti contundenti presenti sotto il ring riuscendo persino ad innovare una stipulazione vecchia di ventidue anni.

Il match è stato intenso e ricco di spot veramente straordinari come il dropkick di The Man sulla sua avversaria mentre quest’ultima era “seduta” su una sedia incastrata nella gabbia. La vittoria di Becky Lynch è un risultato opinabile ma apre interessanti sbocchi narrativi per la Boss che potrebbe evolvere ulteriolmente il suo personaggio.

Seth Rollins vs. The Fiend Hell in a Cell match: come non bookare un incontro di wrestling

Hell in Cell
The Fiend ha già perso la sua magia? – Fonte: WWE.com

Il main event della serata ha disgustato gli spettatori di tutto il mondo che hanno criticato sopratutto il finale della contesa che ha visto l’arbitro porre fine al match per l’eccessiva violenza di Seth Rollins; il problema maggiore di questo finale è che il match non prevedeva squalifiche quindi l’arbitro non aveva alcun diritto di porre fine allo scontro.

La cosa che ci ha fatto storcere maggiormente il naso però è la costruzione del match stesso: Wyatt ha sostanzialmente solo incassato le manovre del campione che ha connesso addirittura dodici finisher dalla quale The Fiend è uscito al conto di uno. La parte finale del match ha visto Rollins usare scale e altri oggetti contundenti per abbattere il suo avversario che però è rinvenuto subito dopo che l’arbitro ha posto fine alla contesa.

Il risultato di questa scelta di booking? un pubblico all’arena infuriato cche gridava ai quattro venti “AEW

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanamagazineitalia

Pagina Facebook MMI Wrestling: https://www.facebook.com/mmiwrestling

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia



Back to top button