Cultura

Hugh Hefner, parla l’ex fidanzata: “Faceva sesso con il mio cane”

Adv
Adv

Hugh Hefner “era malato”: l’ex fidanzata dell’editore lancia delle accuse sconvolgenti.

Hugh Hefner è stato un editore statunitense (1926-2017), fondatore della celebre rivista erotica Playboy e a capo del Playboy Enterprises. Il fondatore di Playboy è ormai defunto, e quindi può essere smascherato in tutti i suoi difetti, collegati soprattutto a diverse depravazioni. Presto negli Stati Uniti verrà rilasciato un documentario sui segreti di Hugh Hefner, che è stato a lungo venerato come un dio: in realtà si tratterebbe di un uomo senza moralità che ha costruito il suo impero sessuale ai danni di donne tanto belle quanto fragili, a quanto riporta Rolling Stone.

L’ex moglie tira fuori una serie di segreti scandalosi su Hugh Hefner

Era un predatore. L’ho guardato, ho guardato come giocava. E ho visto molte ragazze attraversare i cancelli della Playboy Mansion con l’aria fresca da fattoria e andarsene con l’aria stanca e smunta”, ha dichiarato la sua ex fidanzata Sondra Theodore. Ex insegnante di scuola, Sondra diventò modella della famosa rivista nel 1977 e poi iniziò a frequentarlo nel privato dopo averlo incontrato a una delle sue tante feste, alle quali presenziavano vip dell’epoca di assoluto livello, come Bill Cosby e Arnold Schwarzenegger.

Che Hugh Hefner fosse un amante del sesso è un aspetto scontato, ma che sia arrivato a fare sesso persino con un cane è una circostanza che di certo non ci si poteva aspettare. E non sarebbe accaduto una sola volta. “L’ho visto con il mio cane e gli ho detto: “Cosa stai facendo?”. Sono rimasta scioccata. Mi ha lasciato intendere che fosse solo una cosa una tantum, che stesse scherzando. Ma non l’ho mai più lasciato solo con il mio cane”, ha dichiarato Sondra, avvenimento accaduto nei 5 anni in cui sono stati insieme.

Questa del cane è solo una delle (mille) perversioni che stanno emergendo dal documentario di A&E Secrets of Playboy, che sarà trasmesso negli Stati Uniti tra qualche giorno. Oltre a queste “curiosità”, non mancano orge e droga, così come una certa propensione del padrone di casa a registrare tutto ciò che avveniva nella sua magione. L’ex moglie ha infatti dichiarato che doveva assumere delle droghe per poter sostenere le cinque orge a settimana che l’imprenditore voleva fare e che alle sue “conigliette era stato chiesto più volte di fare sesso con degli animali.

Tutte i segreti dell’editore sono presenti sul nuovo documentario Secrets of Playboy

Non avrei mai pensato di sentire cose così scioccanti”, ha ammesso la regista Alexandra Dean.
Un documentario, il suo, che non era nato con intenti scandalistici, anzi di leggerezza, ma che, testimonianza dopo testimonianza è diventato un groviglio di notizie shock. “Pensavo sarebbe stato divertente e un po’ leggero, ma quando ho iniziato ad avere queste conversazioni il progetto si è trasformato di 180 gradi, da leggero a super critico, Le nostre idee di femminilità emancipata, sessualità e libertà sessuale sono tutte racchiuse in Playboy. Ma un uomo come Hugh Hefner è adatto a esserne la definizione?”.

Enrica Nardecchia.

Twitter https://twitter.com/MMagazineItalia
Instagram : https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit
Facebook: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button