Cultura

Inaugura il centro culturale Humboldt Forum

Il 16 dicembre ci sarà l’inaugurazione in streaming del più grande centro culturale Europeo: Humboldt Forum di Berlino. Infatti, nel cuore della capitale tedesca troviamo 30.000 mq di arte e spettacolo. L’evento si svolgerà mercoledì ore 19.00 sui canali ufficiali dell’istituzione tedesca. Costruito sulle fondamenta dei resti del monastero medioevale domenicano, il palazzo porta con sé 500 anni di storia, proprio nel cuore di Berlino. Si erge dunque su un’isola in mezzo al fiume Sprea, centro della città, vicino alla porta di Brandeburgo.

La trasformazione del palazzo in museo è stata commissionata all’architetto italiano Franco Stella. Purtroppo, il progetto ha subito notevoli rallentamenti causa un incendio e restrizioni dovute all’emergenza sanitaria Covid che ha fatto slittare l’inaugurazione. I partner che hanno aiutato a sviluppare questo grandioso progetto sono quattro e per la prima volta lavoreranno insieme con le loro specificità in grande sinergia.

Humboldt Forum di Berlino - PhotoCredit: © cronacaoggiquotidiano.it
Humboldt Forum di Berlino – PhotoCredit: © cronacaoggiquotidiano.it

Centro culturale ispirato ai fratelli Humboldt

Figure di spicco del XIX secolo, i fratelli Alexander e Wilhelm Von Humboldt sono i protagonisti di valori liberali, della cultura e della sperimentazione. Valori in cui il polo culturale artistico si vuole ispirare proponendo un offerta varia, puntuale, un dialogo contemporaneo e rivoluzionario.

Alexander Von Humboldt, uomo di stato, giurista e filosofo mentre il fratello Wilhelm, si distinse come maggior esploratore e scienziato naturalistico, punto di riferimento di Charles Darwin.

Alexander e Wilhelm Von Humboldt - PhotoCredit: © it.wikipedia.org, en.wikipedia.org
Alexander e Wilhelm Von Humboldt – PhotoCredit: © it.wikipedia.org, en.wikipedia.org

Programma del Humboldt Forum

il direttore generale del Humboldt Forum, Hartmut Dorgerloh ha annunciato che il programma del centro per tutto il 2021 sarà ricco di eventi, visite guidate, conferenze, spettacoli di danza e cinema. Le tematiche proposte saranno incentrate su problematiche climatiche, socio-politiche, la storia e l‘architettura del sito, i fratelli Humboldt e il colonialismo. In mostra da gennaio a ottobre Have a seat! An exibition for children sarà la prima attività dedicata ai bambini .

Tra le mostre indirizzate a un pubblico adulto Afrer Natur e Berlin Goal. La prima sarà un’esposizione interattiva per monitorare le condizioni e gli sconvolgimenti climatici, la seconda un focus sulla capitale tedesca e le connessioni con il resto del mondo.

Questo luogo per la sua complessità architettonica, tra il barocco e l’ultra moderno sarà luogo di ispirazione culturale artistica. Luogo in cui si godrà dell’arte ma che si potrà anche fare arte. Tutto questo sarà reso possibile grazie alla sinergia dei quattro partner che supporteranno con le loro diversità il grande progetto.

I quattro soggetti che lavoreranno in modo coordinato per garantire una dinamica quatitativamente alta programmazione sono: Prussian Cultural Heritage Fondation,associazione che si occupa dei progetti culturali di Berlino, Kulturprojekte Berlin, Stadtmuseum Berlin museo della città, Humboldt Univeritat zu Berlin.

Sarà un imprescindibile destinazione per appassionati dell’arte un centro culturale artistico all’avanguardia che accoglierà i visitatori attraverso un foyer di 35m di altezza facendoli rimanere senza fiato. Per ora gustiamoci la diretta steaming che in versione digitale aprirà i suoi magnifici spazi.

Chiara Sticca Candellone

Metropolitan Arts & Lifestyle

Facebook

Instagram

Back to top button