MovieNerd

I Simpson si trasformano in anime per la parodia di Death Note

Come ogni anno, è in arrivo l’episodio speciale dei Simpson per Halloween. L’episodio della 30esima versione horror del cartone “Treehouse of Horror” (La paura fa novanta) è una parodia di Death Note.

L’episodio speciale dei Simpson con la parodia di Death Note

Simpson Death Note
Anticipazioni della parodia di Death Note nella puntata speciale dei Simpson

L’episodio arriverà negli Stati Uniti domenica 30 ottobre, ma sui social è già virale il video delle anticipazioni. Matt Selman, produttore esecutivo dei Simpson, ha rivelato in un podcast che studio sudcoreano DR Movie si è occupato dell’animazione per questo episodio speciale. La parodia si intitola Death Tome ed è un vero e proprio gioiello di animazione, dove si incontrano stili, generi e culture. Nel video pubblicato su Twitter, si vede Lisa in versione umanizzata che cammina per le strade giapponesi. Nel suo tragitto Lisa riflette sull’estinzione della razza umana:

“La razza umana è a 20 peti di mucca di distanza dalla sua completa estinzione e ce lo meritiamo” – pensa.

Quando, improvvisamente, un pesante e voluminoso volume nero con la scritta Death Tome le cade davanti. Proprio come nell’anime, il quaderno dà il potere a chi lo possiede di decidere chi deve morire e come deve morire.

Perché proprio Lisa

Lo shinigami (dio della morte) Ryuk, ha scelto la persona giusta, Lisa, per comunicare un messaggio molto importante: muovere una forte critica a chi non fa nulla per invertire la rotta di questo mondo inquinato e grigio sulla via di una distruzione causata dall’uomo. Disegni e animazione riescono a trasformare i personaggi de I Simpson in perfetto stile nipponico.  Tra le altre novità inserite nel nuovo episodio di La paura fa novanta si vedranno anche altri due segmenti: un omaggio a Babadook con Marge protagonista e una parodia di Westworld.

Rossella Di Gilio

Seguici su Google News

Back to top button