Il nuovo tecnico dei viola succede a Vincenzo Montella sulla panchina del Franchi: adesso è ufficiale.

Beppe Iachini è il nuovo allenatore della Fiorentina. L’ex calciatore dei viola (127 presenze e 2 goal dal 1989 al 1994) succede a Vincenzo Montella, esonerato dopo la brutta debacle interna (1-4) subita contro la Roma di Paulo Fonseca. L’ultimo incarico del mister marchigiano in Serie A è stato sulla panchina dell’Empoli, altra squadra toscana. Iachini dovrà invertire il trend negativo della compagine fiorentina attualmente diciassettesima a più tre dalla zona salvezza.

Il comunicato della Fiorentina su Iachini

Il comunicato stampa ufficiale del club toscano ha suggellato il matrimonio tra la Fiorentina ed il nuovo mister:

“ACF Fiorentina comunica che Giuseppe Iachini è il nuovo allenatore della Prima Squadra viola. Iachini, nato ad Ascoli Piceno il 7 maggio 1964, ha vestito, da calciatore, la maglia viola per 127 volte tra il 1989 ed il 1994 e da allenatore ha guidato, tra le altre, Sampdoria, Palermo, Sassuolo ed Udinese”.

Rocco Commisso ha ringraziato Vincenzo Montella:

“Ci tengo a ringraziare Vincenzo Montella per l’impegno e la sua serietà professionale dimostrati qui alla Fiorentina. L’attuale situazione di classifica ci ha imposto un cambio della guida tecnica. Abbiamo scelto Iachini perché è un uomo di spessore, legato a Firenze e alla Fiorentina. Adesso dobbiamo stare uniti e rimetterci sulla giusta strada al più presto tutti insieme”.

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA