17.4 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Il cantate cosentino Aiello è stato arrestato, si ma è uno scherzo de “Le Iene”

- Advertisement -

Aiello pare sia stato arrestato dai Carabinieri di Milano?

Il cantante originario di Cosenza, che ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, pare esser stato colto in flagrante dai carabinieri di Milano per un traffico internazionale di stupefacenti.

La notizia dell’arresto di Aiello per traffico internazionale di droga è di quelle alle quali si fatica a credere. Ed è giusto così, visto che a pochi minuti dall’emergere della cosa, senza alcuna conferma da parte di agenzie e forze dell’ordine, è risultato trattarsi di uno scherzo de Le Iene. Fanpage lo apprende da fonti vicine all’artista.

Un semplice scherzo, che in pochi minuti si è impossessato dei social. La notizia dell’arresto di Aiello per traffico internazionale di droga è di quelle alle quali si fatica a credere. Ed è giusto così, visto che a pochi minuti dall’emergere della cosa, senza alcuna conferma da parte di agenzie e forze dell’ordine, è risultato trattarsi di uno scherzo de Le Iene. Fanpage lo apprende da fonti vicine all’artista, che fanno risalire il tutto a uno dei classici scherzi del programma di Davide Parenti, evidentemente ben riuscito.

Così l’artista calabrese in gara all’ultimo Festival di Sanremo, si è trasformato per pochi minuti in una fantomatico narcotrafficante internazionale fermato dai carabinieri di Milano perché beccato sul colpo. Non è chiaro quando lo scherzo ad Aiello andrà in onda su Italia 1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -