Il ritorno del GP del Portogallo in F1

GP del Portogallo F1
Villeneuve GP Portgallo 1996 – Photo Credit: F1OfficialTwitterAccount

Il Gran Premio del Portogallo, dopo circa 24 anni, è pronto al grande ritorno in F1. Un calendario 2020 “rimescolato” che accoglie di nuovo un altro evento storico, con l’aggiunta intrigante di una nuova e veloce pista che non ha mai ospitato una gara di F1. Il circuito di Portimao, incastonato tra le montagne dell’Algarve.

La storia del GP del Portogallo in F1

Il circuito di Portimao è nuovo per la F1 ma, il Portogallo stesso è immerso nella storia della F1, diviso tra i circuiti di Boavista e Monsanto ed infine l’amatissimo Estoril dove si è corso dal 1984 e il 1996. Ci sono stati molti vincitori leggendari, e molti di momenti memorabili.

La gara d’esordio in Portogallo, nel 1958, è famosa per la vittoria di Sir Stirling Moss e per la sua sportività nel difendere il pilota/rivale della Ferrari, Mike Hawthorn che, a causa di una manovra scorretta in pista, venne squalificato ma grazie alle parole di Moss gli fu annullata la squalifica. Nel 1984 il grande debutto all’Estoril che ha visto protagonisti Niki Lauda e Alain Prost. Prost ha vinto la gara, ma Lauda ha vinto il titolo con il famoso mezzo punto in più. L’anno dopo il protagonista del GP del Portogallo è stato Ayrton Senna, il brasiliano conquista la sua prima vittoria F1 e sul bagnato. L’ultimo vincitore del GP del Portagallo è il canadese Jacques Villeneuve nel 1996 prima che il GP venisse tolto dal calendario.

GP del Portogallo F1
Ayrton Senna GP Portogallo 1985 – Photo Credit: F1OfficialTwitterAccount

GP Portogallo F1 2020 – Le curiosità

La Formula 1 non ha mai gareggiato sul circuito portoghese ma nel 2009 la F1 ha organizzato dei test invernali, Lewis Hamilton prese parte ai test con la sua McLaren MP4-24. Otto piloti attualmente in griglia, oltre Lewis Hamilton, hanno corso sul circuito di Portimao, parliamo dell’australiano Daniel Ricciardo e del finlandese Valtteri Bottas i quali hanno corso nella F3 britannica 2009 e sono stati su questo circuito; il messicano Sergio Perez sempre nel 2009 quando era in GP2.

Infine i giovanissimi della F1 Charles Leclerc, George Russell, Alex Albon, Lance Stroll e Antonio Giovinazzi nel 2015 per il campionato F3 europeo. Possiamo aggiungere alla lista anche Max Verstappen, il quale a gennaio 2020 ha provato una vettura GT3 sul circuito di Portimao.

GP del Portogallo F1
Lewis Hamilton Test Portimao 2009 – PhotoCredit: McLarenOfficialTwitterAccount

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA