Cronaca

Il sottosegretario Sileri: “Lavoriamo per ridurre la quarantena a scuola”

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri è intervenuto ai microfoni della rubrica Timeline di Sky TG24 sul tema della quarantena in ambito scolastico. La misura potrebbe essere limitata solamente al compagno di banco della persona contagiata anziché all’intera classe. Successivamente il sottosegretario si è soffermato anche sul tema delle riaperture totali per concerti, cinema, teatri e stadi.

Le parole di Sileri

Stiamo lavorando sulla riduzione della quarantena a scuola. Si potrebbe limitare solamente al compagno di banco del contagiato, evitando di coinvolgere tutta la classe se i tamponi risultassero negativi per gli altri studenti. Il tutto dipenderà però dalla circolazione del virus nelle prossime settimane. Sulla scuola potremmo fare un punto intorno al 10 ottobre.

Sulle riaperture totali di cinema, stadi, teatri, concerti

I tempi per l’aumento delle capienze sono maturi. Occorrerà fare il tutto in maniera graduale. Il tema verrà trattato nella riunione del Comitato tecnico scientifico in programma la prossima settimana. È dunque possibile aumentare i posti nei cinema, riaprire gli stadi alla capienza massima e fare i concerti. Su questi ultimi bisognerà però avere delle garanzie maggiori, essendo eventi a rischio più alto.

Andrea Caucci Molara

Restate aggiornati su Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook

Adv
Adv

Andrea Caucci Molara

Ho 26 anni e sogno fin da piccolo di diventare giornalista. Ho sempre preferito l'edicola al negozio di giocattoli.
Back to top button