Cinema

Il via alle riprese di Improvvisamente Natale, con Diego Abatantuono

“Improvvisamente Natale” è la nuova commedia familiare con protagonista Diego Abatantuono nei panni di un amorevole nonno. La produzione Notorious Pictures ha annunciato il primo ciack del film ambientato sulle Dolomiti.

Il primo ciack della nuova commedia familiare con protagonista Diego Abatantuono

Diego Abatantuono è il protagonista della nuova commedia family “Improvvisamente Natale”. Il film è diretto da Francesco Patierno, il quale ha anche scritto la sceneggiatura a quattro mani assieme a Francesco Baccomo. I due avevano già lavorato assieme al film “La gente che sta bene”. Una classica commedia natalizia ambientata però sotto il sole di Ferragosto, sulle Dolomiti.

La protagonista, al fianco di Diego Abatantuono, sarà la piccola Sara Ciocca nei panni della nipotina. Il cast di “Improvvisamente Natale” comprende anche altri volti noti, tra cui: Violante Placido, Lodo Guenzi, Anna Galiena, Antonio Catania, Michele Foresta, Gloria Guida e Luca Vecchi. Tra le comparse ci sarà anche Nino Frassica.

La trama di Improvvisamente Natale con Diego Abatantuono

Diego Abatantuono è Lorenzo, un uomo scontroso e burbero che però riserva un grande amore per la sua nipotina Chiara. Per lei nutre un grande affetto, ma purtroppo l’unica occasione che hanno per trascorrere del tempo assieme sono le vacanze natalizie dato che Lorenzo è il proprietario di un albergo ad alta quota nelle Dolomiti. Ogni anno quindi Chiara e la sua famiglia raggiungono Lorenzo nel suo albergo per i festeggiamenti di Natale, ma qualcosa cambia quando i genitori decidono di separarsi.

I genitori di Chiara, Alberta (Violante Placido) e Giacomo (Lodo Guenzi) decidono quindi di andare a trovare Lorenzo (Diego Abatantuono) per Ferragosto, chiedendo al nonno di dare la triste notizia alla nipotina. Diego Abatantuono si ritroverà quindi in un periodo complicato, trovatosi costretto a vendere il proprio hotel e incastrato nell’arduo compito di parlare con la piccola Chiara. Per l’occasione quindi il nonno inscenerà un Natale ad agosto.

Camilla Tecchio

Back to top button