Attualità

In alcuni paesi del mondo Instagram sta testando la nuova sezione “Pronomi”

Adv

Instagram sta testando in alcuni paesi del mondo la nuova sezione “Pronomi“. Siamo venuti a conoscenza di ciò tramite un tweet pubblicato dall’account del social. La nuova sezione serve per accogliere le richieste degli utenti per la parità di genere e per il superamento della discriminazione. La richiesta effettuata prevalentemente dai giovani, che già da tempo hanno cominciato ad aggiungerli “manualmente” nella propria bio.

Instagram sezione “Pronomi”, ecco di cosa si tratta

Oggi più che mai prima d’ora si stanno portando avanti le battaglie per la parità del genere e per le discriminazioni. L’emancipazione femminile, sebbene non ancora riconosciuta parimenti in tutto il mondo, ha fortunatamente fatto passi lunghissimi e sembra che il mondo sta cambiando le carte in gioco per vedere le cose. In tutto il mondo si sta combattendo la lotta per riconoscere ogni identità, senza andare a mancare di rispetto ad alcuna persona. I social sono fondamentali ed Instagram, sempre al passo con i tempi, si sta mettendo in prima linea per questa battaglia.

L’aggiunta della sezione pronomi permetterebbe l’utente di identificarsi e di dare modo agli altri di capire in che modo rivolgersi. Mentre la possibilità di limitare la visibilità di questi ultimi ai soli nostri followers permetterebbe una maggiore discrezione.

Alessia Scrima

Adv
Adv
Adv
Back to top button