Cronaca

Incidente ferroviario sul Great Belt in Danimarca, sei morti

Incidente ferroviario tra un treno merci e un treno passeggeri che ha provocato sei morti e sedici feriti: questo il bilancio diffuso dalla polizia danese.

Incidente ferroviario avvenuto intorno alle 8 di questa mattina. Su tutta la zona si è abbattuta nelle ultime ore una brutta tempesta con piogge e forti venti.

La dinamica dell’incidente

Secondo quanto riportato dai media, sotto la violenza della pioggia e del vento, un telone di un treno merci, carico di casse di birra, si sarebbe staccato e volato via spazzato dal forte vento.

Incidente ferroviario sul Great Belt in Danimarca, sei morti
Ciò che rimane del treno merci dopo lo scontro (Photo Credits: www.today.it)

Alcune parti avrebbero colpito un treno passeggeri che arrivava dalla direzione opposta, verso Copenaghen. Il macchinista del convoglio sarebbe stato costretto ad una frenata incredibilmente brusca. Non è chiaro ancora se il treno passeggeri sia anche deragliato.

Incidente ferroviario sul Great Belt in Danimarca, sei morti
Il treno passeggeri gravemente danneggiato nella parte anteriore (Photo Credits: www.leggo.it)

Il duro incidente ferroviario ha provocato la morte di sei passeggeri. Sedici i feriti. Sul treno colpito viaggiavano circa 133 persone, fra cui i controllori della Dsb e tre macchinisti. Tutti i passeggeri sono stati evacuati e trasportati in un centro raccolta allestito presso il centro sportivo di Nyborg. Nessuno dei feriti è in pericolo di vita.

Incidente ferroviario sul Great Belt in Danimarca, sei morti
L’interno del treno passeggeri distrutto dall’impatto (Photo Credits: www.avvenire.it)

Il Great Belt Bridge

Il ponte dello stretto centrale della Great Belt è il più grande della Danimarca. Collega Zealend, la regione di Copenhagen, all’isola di Fyn, a sua volta connessa al resto della penisola. Il Great Belt è il più importante del Paese ed è fondamentale per i collegamenti interni alla Danimarca.

Incidente ferroviario sul Great Belt in Danimarca, sei morti
Il Great Belt Bridge (Photo Credits: www.ilfattoquotidiano.it)

Il viadotto, a causa delle sfavorevoli condizioni meteorologiche, era già chiuso per auto e camion. Mentre era ancora concesso il traffico ferroviario.

Patrizia Cicconi

Back to top button