11.2 C
Roma
Dicembre 2, 2020, mercoledì

Indycar | Dai test di Indianapolis ci sarà l’AFP

- Advertisement -

Dopo l’introduzione dell’Halo in Formula 1, anche la Indycar avrà il proprio sistema di sicurezza frontale. La serie americana, in collaborazione con Dallara, ha sviluppato il sistema AFP (Advanced Frontal Protection) che debutterà dai test di aprile di Indianapolis.

Indycar AFP. Il 24 aprile 2019 rappresenterà una data importante sul fronte sicurezza per l’Indycar: a partire dai test di Indianapolis, tutte le vetture monteranno l’AFP. Progettato da Dallara, l’Advanced Frontal Protection rappresenta il compromesso trovato tra spettacolo e sicurezza. I primi test erano stati condotti ben 7 anni fa, nel lontano 2012: all’epoca la tecnologia non aveva reso possibile la progettazione della versione attuale.

Completamente in titanio, l’AFP è poco più alto di 7.62 cm ed ha una larghezza media di circa 1,9 cm. Il sistema di sicurezza sarà posizionato davanti all’abitacolo, lungo la linea centrale del telaio con lo scopo di evitare che arrivino detriti direttamente in testa al pilota. Solo recentemente ha superato i test previsti per l’omologazione del telaio in caso di ribaltamento.

Indycar AFP Jay Fryre Indycar
Jay Fryre, presidente dell’Indycar – Photo Credit: INDYCAR

“La ricerca e la sicurezza è un percorso senza fine. Questo è l’ultimo sforzo nonché l’ultimo step evolutivo delle attuali monoposto. Nelle fasi successive vi saranno molti altri sviluppi del dispositivo.”Jay Fryre, presidente dell’Indycar

L’adozione del sistema AFP non porterà al definitivo accantonamento del Windscreeen. Il sistema di sicurezza che prevede una struttura a specchio davanti all’abitacolo aveva avuto riscontri molto incoraggianti dai piloti. Tuttavia, secondo quanto dichiarato da Indycar, necessita di ulteriori sviluppi che potrebbero essere condotti nei prossimi anni.

Immagine di copertina – Photo courtesy: Chris Beatty Design (Indycar series)

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Luca Luppinohttps://metropolitanmagazine.it/author/luca-luppino/
Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Giornalista all'ePrix di Roma 2019. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E, WEC e WRC.
- Advertisement -

Continua a leggere

Transfobia in università: il caso Porpora Marcasciano e Gianna Pomata

Il 16 Novembre 2020, all'interno del seminario “Etica e politica nella prospettiva di genere” la storica e accademica Gianna Pomata e l'...

Dpcm di Natale, vietato spostarsi dal proprio comune di residenza

Si prospetta una linea sempre più dura quella che metterà in campo il nuovo Dpcm di Natale. Il governo sarebbe pronto a...

Armie Hammer nel making of de “Il Padrino”: l’attore per la prima volta protagonista di una serie tv

Armie Hammer, che abbiamo da poco visto nel remake di Rebecca - La prima moglie, prodotto da Netflix, tornerà presto in tv...
- Advertisement -

Ultime News

Campionato Italiano Cross Country 2020, terzo posto per Schiumarini e Mengozzi

Il Campionato Italiano Cross Country 2020 termina col terzo posto da parte del pilota Dakar Andrea Schiumarini a bordo del Mitsubishi Pajero

Roborace Thruxton, domina Arrival nei primi due round

La Roborace fa il suo esordio a Thruxton, circuito inglese che ci ha regalato molte condizioni diverse durante questi primi 2 round

Finali Mondiali Ferrari 2020, posticipate causa Covid-19

Finali Mondiali Ferrari 2020 sono state posticipate a causa del Covid-19. Si sarebbero dovute tenere a Misano dal 5 all'8 novembre

Roborace, round 1 e 2 a Thruxton per l’inizio della Season Beta

La Roborace è pronta per la sua seconda stagione, la Season Beta. Tanti team interessanti tra cui il colosso Arrival e Università di Pisa.

Evento Ferrari in Calabria, 13° Meeting Ferrari contro il Covid-19

Evento Ferrari in Calabria organizzato dalla Scuderia Ferrari Club Catanzaro. Presenti 25 auto con equipaggi provenienti anche dalla Campania
- Advertisement -