Calcio

Inter-Juventus: tutto quello che devi sapere

Inter-Juventus, ovvero il derby d’italia, infuocherà la Serie A per la diciottesima giornata di campionato. Le due potenze del nord, indicate da molti come le grandi favorite per la vittoria finale, si trovano a rincorrere il Milan capolista. I nerazzurri precedono i bianconeri di quattro punti (con una partita in più): si prevede, dunque, un match imprevedibile, equilibrato e appassionante.

Pirlo ritrova Antonio Conte: il suo passato

Andrea Pirlo, forte di tre vittorie consecutive in campionato, ritrova il maestro Antonio Conte. Il primo, come dichiarato dallo stesso, ad avergli fatto capire che poteva diventare un allenatore. Le loro strade si incrociano nel 2011, quasi per caso. La Vecchia Signora, che vuole ritornare a trionfare, si affida al rampante tecnico salentino. Sul mercato acquista, invece, Andrea Pirlo, scaricato dal Milan dopo anni di successi. Nonostante le perplessità iniziali, i due vinceranno subito: tre scudetti e una supercoppa italiana.

Di lì in poi, i bianconeri inizieranno il dominio, a cui noi tutti abbiamo assistito, vincendo nove scudetti consecutivi. Con Conte che, come antagonista, vorrà togliere lo scettro ai piemontesi, alla sua seconda stagione con il club nerazzurro.

Inter-Juventus: le probabili formazioni

Sono tanti, come sempre, gli spunti che offrirà questa partita. Anche Vidal, che con la Juventus ha vinto tanto, ritrova i bianconeri da avversario, dopo l’avvio deludente con l’Inter. Nerazzurri che ripartiranno dalla solita formazione, vista anche contro la Roma. L’unico cambio dovrebbe essere il ritorno di Young sulla sinistra: l’inglese sarà preferito a Darmian.

Maggiori perplessità e dubbi per Pirlo. Il tecnico riparte dall’esperienza di Chiellini che, a sorpresa, potrebbe essere titolare. Dentro anche Frabotta e Ramsey, preferito a McKennie. Il tandem offensivo sarà Morata-Ronaldo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; R. Lukaku, L. Martinez All A.Conte

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Ramsey; Morata, Ronaldo. All A.Pirlo

ARBITRO: Daniele Doveri

Dove vedere la partita

Il match sarà visibile solo su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A.

FRANCESCO MANCINI

CREDITS FOTO QUI

Back to top button