Calcio

Italia-Francia, Europei femminili: debacle quasi completa delle Azzurre

Gara senza storia in Inghilterra. La Nazionale italiana di calcio femminile non è riuscita ad arginare lo strapotere tecnico della Francia, prima avversaria sul cammino delle Azzurre nella fase a gironi. Un debutto amarissimo e duro da dover digerire per le ragazze di Milena Bertolini che sono state spazzate via dalle colleghe transalpine con un netto 5-1 finale. La partita era già sepolta nel primo tempo. Uno schiaffo pronosticabile, certamente, ma l’entità del punteggio fa comunque malissimo. A quota zero nel raggruppamento degli Europei femminili, la selezione nostrana dovrà affrontare le prossime partite come due finalissime. Ecco cosa è successo in Italia-Francia.

Italia-Francia, Europei femminili: partita senza storie

Inizio da incubo per le Azzurre che hanno affrontato una delle formazioni indicate per la vittoria finale del titolo. Forse la più forte del panorama femminile europeo. La differenza si è vista, purtroppo per le ragazze nostrane, nella serata di Rotherdam che inchioda a zero punti l’Italia. Match archiviato già nel primo tempo, con la Francia che chiude la prima frazione con un netto passivo di 5-0: la tripletta di Geyoro e le reti di Katoto e Cascarino indirizzano nettamente la sfida.

Nel secondo tempo le transalpine fanno accademia, spingendo con parsimonia. La Nazionale italiana di calcio femminile trova la rete della bandiera con Piemonte, unica soddisfazione di una serata davvero troppo amara per essere ricordata. Adesso le Azzurre saranno chiamate al pronto riscatto contro Islanda e Belgio che nel pomeriggio di ieri hanno impattato sull’1-1: ecco l’altra buona notizia.

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button