Tennis

Italia-Norvegia 5-0, United Cup tennis: azzurri al turno successivo

Una prestazione sontuoso degli azzurri che vincono il raggruppamento e volano al turno successivo della competizione attualmente in corso di svolgimento in Australia. È un 2023 che si è aperto sotto la migliore delle stelle per Matteo Berrettini e compagni che, dopo aver regolato il Brasile 3-2 nell’esordio, in Italia-Norvegia di United Cup tennis sfoderano un gioco straordinario che ha annientato gli avversari capitanati da Casper Ruud, numero tre del mondo. Il 5-0 finale spedisce a casa gli scandinavi regalando agli italiani il pass per il prossimo turno cittadino: la racchetta nostrana dovrà vedersela, adesso, contro la vincente tra Polonia e Svizzera, due nazionali che come l’Italia sono ospitate dalla città di Brisbane. Ma ci sarà (poco) tempo per pensarci: oggi è il momento di festeggiare una vittoria solidissima di tutto il gruppo.

Italia-Norvegia, United Cup tennis: gli azzurri non lasciano nemmeno le briciole ai nordici di Casper Ruud

Italia-Norvegia 5-0, United Cup tennis: azzurri al turno successivo
(Credit foto – pagina Facebook FITP Tennis)

La giornata di ieri aveva già indirizzato la qualificazione in favore degli azzurri grazie alle vittorie di Martina Trevisan e Lorenzo Musetti. Oggi, però, l’opera si è magistralmente completata con altre tre affermazioni che hanno fissato il punteggio sul netto 5-0 in favore dell’Italia. Il punto decisivo è arrivato da Matteo Berrettini che si è sbarazzato in due set (doppio 6-4) di Casper Ruud. Il risultato è stato poi arrotondato dalla vittoria di Lucia Bronzetti contro Ulrikke Eikeri (6-2, 7-5) e dall’affermazione nel doppio grazie al successo del duo Rosatello-Musetti. Debacle completa, quindi, per la Norvegia che lascia campo libero agli azzurri: domani la sfida a una tra Polonia e Svizzera.

  • Trevisan – Helgo 7-5, 3-6, 6-4;
  • Musetti – Durasovic 7-6(7), 6-3;
  • Berrettini – Ruud 6-4, 6-4
  • Bronzetti – Eikeri 6-2, 7-5
  • Rosatello/ Musetti – Eikeri/Durasovic 7-6(6), 6-2

(Credit foto – pagina Facebook FITP Tennis)

Seguici su Google News

Back to top button