Calcio

Italia-Spagna, i precedenti della sfida: parità totale

Il percorso degli Europei sta volgendo al termine: questa sera alle 21, l’Italia affronterà la Spagna nella gara valida per la semifinale del torneo. La posta in palio è ovviamente altissima e nessuna delle due formazioni vuole in alcun modo lasciarsi sfuggire l’opportunità di arrivare in finale. Alla base di questa sfida però si mantiene uno storico equilibrio, che rende difficile effettuare qualsivoglia pronostico. Pertanto, andiamo a vedere come sono terminati i precedenti incroci di Italia-Spagna.

Italia-Spagna, i precedenti: chi spezzerà l’equilibrio?

In totale le due selezioni si sono affrontate 37 volte. In 11 casi a trionfare è stata l’Italia e in altrettanti invece la Spagna, mentre i restanti 15 incontri sono terminati in pareggio. Una gara che regala sempre spettacolo e risultati inattesi che si prepara a stupire anche questa volta. L’ultimo incrocio tra gli azzurri e gli spagnoli risale al 2 Settembre 2017, quando la squadra iberica trionfò per 3-0 grazie alle rete di Morata e alla doppietta di Isco. Una sconfitta che aprì un periodo nefasto per gli uomini allora di Ventura, che culminò con la mancata qualificazione ai mondiali. L’ultimo scontro in un Europeo invece, è stato disputato nel 2016 e in quel caso a vincere fu l‘Italia di Conte per 2-0, grazie alle reti di Chiellini e Pellè.

Per il resto, sono 6 i precedenti di Italia-Spagna in un Europeo e anche in questo caso regna la parità con due successi per parte e due pareggi. Il primo scontro in assoluto risale al 31 Maggio del 1934, in occasione della Coppa del Mondo, e terminò 1-1 con le reti di Ferrari e Regueiro. Le due formazioni si riaffrontarono poi l’1 Giugno e trionfò l’Italia con una rete di Meazza. Molto più recente fu il netto successo spagnolo nella finale degli Europei del 2012, quando batterono gli azzurri per 4-0 grazie alle reti di Silva, Alba, Torres e Mata.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Seguici su Facebook

Back to top button