Tennis

Italia-USA, United Cup tennis: gli azzurri si arrendono in finale

Ancora il Nord America a spezzare i sogni della Nazionale italiana del tennis. Una maledizione che continua a imperversare, quindi, nei tornei internazionali a squadre del mondo della racchetta. Dopo essere stati eliminati in semifinale dal Canada (poi campione della competizione) nella Davis Cup del 2022, Italia-USA di United Cup tennis ha segnato l’affermazione della compagine a stelle e strisce nella finalissima disputata tra ieri e oggi in Australia. Un netto 3-0 che ha regalato agli Stati Uniti la vittoria del trofeo lasciando a bocca asciutta, nuovamente, gli sfortunati azzurri.

Italia-USA 3-0, United Cup tennis: il sogno italiano s’infrange contro gli avversari

Italia-USA, United Cup tennis: gli azzurri si arrendono in finale
(Credit foto – pagina Facebook FITP Tennis)

Il cuore questa volta non è bastato. E nemmeno il talento che aveva portato gli azzurri alle soglie del trionfo nella terra dei canguri. Gli Stati Uniti si sono dimostrati più forte, a tratti anche più fortunati, della nostra spedizione che perde, ma con l’onore delle armi. La United Cup di tennis si ammanta di un velo a stelle e strisce grazie a un 3-0 nettissimo che ha consegnato il trofeo al distretto di Washinton DC. Non è riuscito il miracolo, questa volta, a Martina Trevisan: la fiorentina è stata spazzata via da Jessica Pegula con un 6-4, 6-2 che ha annichilito le velleità di vittoria dell’azzurra.

Non era proprio giornata e si è capito nella sfida tra Lorenzo Musetti e Frances Tiafoe: il carrarese è stato costretto a ritirarsi dall’incontro per un infortunio alla spalla dopo appena mezzora di gioco. 2-0 per gli Stati Uniti e partita indirizzata. Il 3-0 è arrivato dal ko di Matteo Berrettini contro Taylor Fritz: sono gli americani i campioni della United Cup. Che peccato.

(Credit foto – pagina Facebook FITP Tennis)

Seguici su Google News

Back to top button