Cinema

James Bond, 007 non diventerà una serie Amazon

James Bond resiste al “fascino” di Amazon. I produttori di 007 hanno confermato che non ci sarà nessuna serie tv ispirata al franchise. I produttori di James Bond, Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, tengono così a bada Amazon dal voler trasformare il franchise in una serie tv.

All’inizio di quest’anno Amazon ha acquistato MGM per ben 8,45 miliardi di dollari. Questo acquisto ha consentito ad Amazon di mettere le mani su alcune proprietà che includono The Handmaid’s Tale”, “Rocky“, “Robocop” e James Bond. Ma anche se Amazon ha tecnicamente acquisito James Bond, i produttori Michael G. Wilson e Barbara Broccoli detengono ancora il controllo del franchise e hanno l’ultima parola sulle decisioni creative e finanziarie.  I produttori sono intervenuti e hanno affermato che non hanno intenzione di fare di  007 il protagonista di una serie tv.

Hanno così dichiarato: “Avete capito bene. Facciamo film. Facciamo film per il cinema. Questo è quello che facciamo. Abbiamo resistito a quell’idea per 60 anni“. James Bond è diventato un appuntamento fisso del cinema negli ultimi 60 anni ed è uno dei pochi franchise che non è mai passato alla televisione.

L’ ultimo capitolo della saga, diretto da Cary Joji Fukunaga, “No Time to Die” è interpretato da Daniel Craig, Ralph Fiennes, Naomie Harris, Ben Whishaw, Lea Seydoux, Rory Kinnear, Jeffrey Wright, Rami Malek, Ana de Armas, Lashana Lynch, Billy Magnussen, David Dencik e Dali Benssalah. Programmato per uscire nei cinema statunitensi l’8 ottobre 2021.

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Adv

Related Articles

Back to top button