Il nuovo James Bond? Spunta il nome di Cillian Murphy

Si parla da tempo di chi sarà il sostituto di Daniel Craig nel ruolo dell’agente più amato del cinema. Com’è noto, l’attore ha detto ufficialmente addio a James Bond, i cui panni aveva vestito per la prima volta in Casino Royale (2006). Nei mesi scorsi ha fatto molto discutere il fatto che Lashana Lynch, coprotagonista di Craig in No time to day (la cui uscita è stata nuovamente rinviata causa Covid), sarebbe diventata la nuova 007.

Ma il nome della Lynch, che erediterà comunque sullo schermo (si spera presto) il tesserino di James Bond, non dovrebbe rientrare in realtà nella lista dei nuovi papabili interpreti. Tra questi, invece, un nome si fa particolarmente presente negli ultimi giorni. Stiamo parlando di Cillian Murphy, amatissimo protagonista di Peaky Blinders, nonché attore feticcio di Christopher Nolan.

Cillian Murphy - Photo Credits: Everyeye cinema
Cillian Murphy – Photo Credits: Everyeye cinema

Cillian Murphy dopo Peaky Blinders

Lo Spaventapasseri di Christopher Nolan ha da poco annunciato la fine della sua avventura nella serie che, no, non avrà una settima stagione. L’interprete irlandese sembrerebbe quindi ora libero e in attesa di un nuovo progetto. Certo, a competere per il ruolo ci sono nomi non da poco: vediamo che a restare in testa è Tom Hardy, ma a rimanere probabili restano ancora, tra gli altri, James Norton, Idris Elba, Sam Heughan, Richard Madden e Henry Cavill. Attendiamo di sapere quindi chi la scamperà. Nel frattempo l’uscita di No time to die, 25° film della saga, è stata nuovamente annunciata per il prossimo ottobre.

Seguici su MMI e Metropolitan cinema
Manuela Famà

© RIPRODUZIONE RISERVATA