Tennis

Jannik Sinner, il ragazzo dietro al famoso tennista

Un ragazzo dietro al professionista di livello internazionale. Con le sue umane paure e incertezze, ma anche con sogni nel cassetto e voglie (soprattutto giovanili) di spaccare il mondo affermando il suo nome all’interno di una delle discipline sportive più amate e seguite del mondo. Non è semplice conciliare la giovane età e una carriera costantemente sotto ai riflettori: lo sa bene Jannik Sinner, il tennista altoatesino che si divide nei suoi due mondi.

Un Jannik Sinner “inedito” si è raccontato oltre il tennis

Jannik Sinner

È un Jannik Sinner che nella giornata di ieri è stato il protagonista assoluto di un intero speciale realizzato dall’emittente satellitare, e ora anche digitale, di Sky Sport. Il tennista altoatesino si è raccontato “oltre il tennis” mostrando altri lati più “nascosti” del suo carattere. Ecco un piccolo estratto dell’intervista che potrete vedere in modalità integrale sui canali della tv:

Tante partite si vincono guardando solo dall’altra parte del campo, nel senso che puoi prendere la forza così. È una sfida mentale, tipo un gioco di scacchi, e a me questo gioco piace tanto. L’ho scelto per questa ragione. Il tennis non è sempre tutto facile, ci sono anche dei momenti complicati. Ma questa è una grande passione e sono certo che non mi lascerà per tanto tempo“.

Seguici su Google News

Back to top button