Tennis

Jannik Sinner, il tennista italiano adesso può contare sull’esperienza

Non è stato certamente il match dei sogni per Jannik Sinner che, faticando terribilmente, è riuscito a staccare il pass per il secondo turno dell’ATP 250 Umago. Il torneo che si svolge in Croazia aveva messo Jaume Munar sul cammino dell’altoatesino: lo spagnolo si è arreso all’italiano dopo un doppio 6-4. A fine partita, il tennista italiano ha spiegato quanto l’esperienza accumulata in questi anni gli sia servita per venire a capo di un incontro che stava diventando estremamente scivoloso.

Jannik Sinner, le parole dell’altoatesino a fine match

TENNIS Jannik Sinner
(Photo credit: Rolex Monte-Carlo Masters)

Ecco cosa ha detto il tennista altoatesino alla fine del match giocato agli ATP 250 Umago. Jannik Sinner ha sottolineato come sia importante aver accumulato esperienza aggiuntiva rispetto al suo esordio in questo torneo nel 2019:

Sono contento del successo. È stato molto complicato alla fine chiuderla ma adesso pensiamo già alla prossima partita. Quando ti allontani dal circuito per un po’ di tempo senza giocare incontri, può essere un po’ più difficile riprendere quella confidenza nei match agonistici ufficiali. Comunque ho fatto dei progressi importanti durante la sfida, dopo un inizio che non è stato facilissimo. Alla fine le cose sono andate bene. Ovviamente, rispetto alla mia partecipazione nel 2019, ho molta più esperienza alle spalle, fatta nel corso degli ultimi anni in giro per il mondo. Mi ha permesso di venire qui da tennista più ‘esperto’ Ora riesco a dimostrare e a mostrare anche maggiore sicurezza in campo. L’atmosfera è stata pazzesca, grazie davvero a tutti per essere venuti. Ci sono diversi italiani qui, serve il vostro incredibile tifo per dare il massimo. Ci vediamo al prossimo turno“.

(Photo credit: Rolex Monte-Carlo Masters)

Seguici su Google News

Back to top button