19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Jehan Daruvala soddisfatto della sua prova in Bahrain

- Advertisement -

Il 22enne pilota indiano Jehan Daruvala ha espresso parere positivo circa la sua performance nel Round 1 della Formula 2 in Bahrain. I buoni piazzamenti ottenuti nelle tre gare svoltesi tra sabato e domenica scorsa lo mettono nella Top 3 della classifica, in attesa di vedere cosa accadrà a Monaco. A parte questo però Daruvala ritiene che occorra migliorare soprattutto in qualifica, così da avere maggiori possibilità di concludere nella parte alta dello schieramento.

Lo stesso alfiere del team Carlin ha poi portato come esempio quanto fatto da Guanyu Zhou nella Feature Race di Sakhir. Il cinese infatti ha sfruttato al meglio la pole ottenuta al venerdì, riuscendo a portare a casa punti pesanti in ottica campionato. Ovviamente Daruvala spera di essere al posto del pilota asiatico.

Il weekend del Bahrain per Jehan Daruvala

Un secondo, un quarto ed un sesto posto. Questi sono i risultati raggiunti da Daruvala nel primo weekend della F2 2021, che vanno a comporre un bottino di 28 punti in classifica piloti. Davanti al ragazzo nato a Mumbai troviamo Liam Lawson e Guanyu Zhou, rispettivamente in P2 ed in P1. Parliamo di due pezzi da novanta, che probabilmente lotteranno per le posizioni di vertice per tutto l’arco della stagione. Per questo le prestazioni mostrate da Daruvala sono da considerarsi molto positive. Se l’alfiere del team Carlin – al secondo anno in Formula 2 – riuscisse a sistemare le qualifiche, potrebbe candidarsi egli stesso per la vittoria del campionato.

Jehan Daruvala Bahrain
Daruvala in azione sul circuito di Sakhir – Photo Credit: Jehan Daruvala Twitter

Bisogna però considerare le possibilità di crescita degli altri contendenti, tra cui Piastri, Shwartzman e Ticktum. I piloti Prema vivono una situazione opposta, almeno per il momento: il fresco vincitore della F3 2020 pare già in ottima forma, mentre il russo non sembra aver ancora ritrovato la serenità dei primi sei mesi della passata stagione. Passando invece a Ticktum, non è difficile ritenere il britannico un papabile concorrente per il successo nella serie. Il compagno di squadra di Jehan Daruvala possiede grandi doti velocistiche, frenate solamente da una lettura delle situazioni in pista a volte superficiale. Tutto ciò quindi forma uno scenario piuttosto duro per tutti, non solo per Daruvala. A parte questo, l’indiano del team Carlin si presenta con idee molto chiare circa i suoi obiettivi.

Spazio alle dichiarazioni

Vi lasciamo alle parole di Jehan Daruvala, rilasciate sul sito ufficiale della Formula 2.

“Se ti qualifichi davanti, hai ottime possibilità di portare a casa il maggior numero di punti possibile. È piuttosto semplice e Zhou lo ha dimostrato. (Tuttavia, ndr) c’è sempre qualcosa in cui puoi migliorare e per me si tratta della qualifica: entrare tra i primi cinque e ottenere poi punti in modo costante. In Formula 2 non è facile perché il livello è davvero alto. Ma se ti trovi spesso tra i primi cinque o sei, come lo ero io nello scorso fine settimana, allora penso che alla fine sarai in lotta per il campionato”.

Jehan Daruvala Bahrain
Foto ufficiale dell’approdo di Daruvala in F2 nel 2020 – Photo Credit: Jehan Daruvala Twitter

Proseguendo poi sulle Feature Race, ecco le parole di Jehan.

“È stata una gara ricca di situazioni, il che ad essere onesti è normale in Formula 2. Ho iniziato con le hard e poi sono passato alle soft, che mi sembravano complessivamente migliori. Non vedevo l’ora che arrivassero gli ultimi 10/12 giri, ma la Safety Car mi ha un po ‘ostacolato e Richard e Liam (ovvero Verschoor e Lawson, ndr) sono usciti davanti a me. Sono stato quindi lasciato a combattere contro Théo (Pourchaire, ndr). Tuttavia sono contento di essere finito in sesta posizione dopo una gara difficile. Penso che sia positivo”. Jehan Daruvala

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il secondo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM:https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE:https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
? SPOTIFY:https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK:https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Giacomo Lago

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Giacomo Lago
Fin da bambino amo tutto ciò che abbia un motore, che siano due o quattro ruote. Mi ritengo un tifoso patriottico: lo sport viene prima di tutto, ma Valentino Rossi e la Ferrari sono nel mio cuore.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -