Gossip e Tv

Joaquín Cortés, chi è il ballerino di flamenco più famoso al mondo

Joaquín Cortés è uno dei ballerini di flamenco più famosi al mondo, vanta una carriera brillante nello spettacolo e soprattutto sul palcoscenico internazionale.

Nase a Crodova, il 22 Febbraio del 1969, diventa un famoso ballerino di flamenco e coreografo. La sua passione per il danza e il ballo è nata sin da quando era piccolo, a Madrid ha potuto coltivare la sua passione dopo essersi trasferito da quanto era bambino.

Nel 1984 entrerà a far parte degli artisti della prestigiosa compagnia di balletto nazionale spagnola, si esibirà nei palcoscenici più importanti e famosi al mondo, tra cui troviamo il Teatro del Cosmopolitan Opera House di New York e il Palazzo del Cremlino a Mosca.

Joaquín Cortés finisce anche sulle pagine rosa, questo accade quando comincia la sua relazione con l’ex top model Naomi Campbell, i due sono stati legati dal 1996 al 1998.

Purtroppo i due hanno dovuto troncare il rapporto dopo qualche anno, per via delle loro carriere, le quali non riuscendo a conciliare i loro interessi, hanno dovuto dividersi inesorabilmente.

Grazie alla compagna attuale Monica Moreno, il ballerino di flamenco è diventato padre di Romeo, il primogenito nato nel 2018. La donna lavora come psicologa, il secondogenito è nato proprio lo scorso mese a San Josè di Madrid

Il nome per esteso di Joaquín Cortés è Joaquín Pedraja Reyes Cortés, all’età di 15 anni era diventato già primo ballerino della nazionale spagnola. Nel 1992 ha fondato la Joaquin Cortes Flamenco Ballet Company, con la quale farà il suo primo tour internazionale nello stesso anno. Il 2015 è stato l’anno in cui ha partecipato al programma di Raffaella Carrà “Forte forte forte”, come membro della giuria.

Dopo un suo spettacolo, si vocifera che Michael Jackson sia entrato nel suo camerino per chiedergli qualche consiglio su come ballare il flamenco, durante i suoi show.

Back to top button