Cinema

Joker, Joker Folie à Deux: Lady Gaga confermata nel cast

È stato ufficialmente annunciata la data di uscita del sequel di Joker, Joker Folie à Deux che debutterà nei cinema il 4 ottobre 2024. Lady Gaga rumoreggiata fino ad oggi nel ruolo di Harley Quinn ha confermato in data odierna la sua presenza nel film con un video che ha pubblicato sul suo profilo twitter.

A sorpresa la cantautrice ha pubblicato sui social un teaser relativo al sequel sulla storia del villain dei fumetti DC nella versione creata da Todd Phillips e incarnata dall’attore che ha vinto l’Oscar per quella interpretazione. E così l’artista ha confermato non solo la data annunciata ieri per l’uscita del film (ovvero il 10 ottobre 2024) ma anche la sua presenza, dando anche una piccola anticipazione su quello che potrebbe essere il suo look. L’annuncio ha fatto la gioia dei fan e i 18 secondi del video sono stati visualizzati in poco più di un’ora da oltre un milione di persone

Non è specificato se sarà Harley Quinn o un nuovo personaggio che si baserà sulla villain di casa DC ma in ogni caso è confermato il rapporto tra lei e Joker

La scelta di collocare il film nella data del 4 ottobre 2024 non è casuale. La stessa data era già stata opzionata per l’uscita di un titolo firmato DC che ora sappiamo essere proprio Joker 2.

La folie à deux è una rara condizione caratterizzata dal trasferimento di un quadro delirante da un paziente (il “partner dominante”) a un altro (il “partner sottomesso”) legato al primo da una stretta relazione e quindi questo sottotitolo potrebbe aver fatto intuire la possibile presenza di Harley Quinn all’interno della pellicola personaggio che nei fumetti DC acquisisce appunto il quadro delirante di Joker.

Adv

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."

Related Articles

Back to top button