Metropolitan Today

Joseph Goebbels e il seme dell’ideologia nazista

Adv
Adv
Joseph Goebbels-photo credits: Pinterest
Joseph Goebbels-photo credits: Pinterest

Nato a Rheydt il 29 ottobre 1897, Joseph Goebbels fu una delle figure preponderanti nella storia del regime nazista. Nel 1933 inizia il percorso per cui verrà ricordato per sempre. Dopo essere nominato da Hitler direttore della propaganda fascista, Goebbels getta le fondamenta di quella che sarà l’ideologia nazista e il mito del Führer. Fu soprannominato il dittatore della cultura proprio per il modus operandi che aspirava ad elevare la figura di Adolf Hitler.

Goebbels utilizzò metodi di indottrinamento dei più incisivi mai visti prima. Il coinvolgimento delle masse avvenne specialmente tramite il controllo dei social media. I principali mezzi con cui il nazismo permeò nella quotidianità furono infatti radio, giornali e cinema. In più incitò con le truppe ad uno stato di agitazione politica, che spronò il popolo a partecipare attivamente al fomento nazionalsocialista.

Joseph Goebbels-photo credits: Pinterest
Joseph Goebbels-photo credits: Pinterest

Joseph Goebbels ha partecipato ad innestare il seme dell’odio verso la popolazione ebraica in Germania. L’arianizzazione del paese coinvolse ogni fascia della società. I libri scritti da letterati o scienziati ebrei erano al bando. Da cui si scatenò il fenomeno dei roghi di Berlino, dove vennero bruciate queste opere.

Seguici su Facebook e Instagram

Per saperne di più:

Mussolini e Hitler: l’alleanza contro Francia e Regno Unito al Brennero

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button