Calcio

Jovic accende il derby di Genova: Sampdoria e Genoa interessate al serbo

Adv

Strana la vita. Ancor di più il calcio. La parabola di Luka Jovic è pazzesca: il serbo è passato da essere uno dei pezzi pregiati del calciomercato del passato a non trovare spazio nella squadra che, folgorata dalle sue incredibili prestazioni in Bundesliga, aveva deciso di spendere tantissimo per assicurarsi i suoi servigi. L’impatto con l’universo del Real Madrid non ha fatto impazzire nessuno e l’ex Eintracht Francoforte si è rapidamente ritrovato (troppo spesso) in panchina ad assistere alle giocate dei compagni di squadra. Un acquisto, almeno fin qui, sbagliatissimo che ha lanciato numerose polemiche sui Blancos. Dopo aver rifiutato diversi assalti da Milan e Roma, il club spagnolo avrebbe architettato un piano per cercare di valorizzare il cartellino del suo calciatore. La soluzione potrebbe portare nella città di Genova.

Bomba di calciomercato: Genova nel futuro di Jovic?

La bomba di calciomercato, improvvisa e pronta alla detonazione, è stata lanciata da La Gazzetta dello Sport: il Real Madrid starebbe valutando di cedere in prestito Luka Jovic nel tentativo di valorizzare il cartellino del serbo per una futura vendita. Un piano che, se analizzato, sembra essere perfetto: prestare l’attaccante ad un club nel quale mettersi in mostra per poi rivenderlo al miglior prezzo possibile. Qualora restasse a Madrid, il bene patrimoniale dell’ex fenomeno del calcio europeo si deteriorerebbe ulteriormente. Secondo il quotidiano sportivo, in corsa per assicurarsi i servigi della punta ci sarebbero Sampdoria e Genoa, in lotta in uno dei più classici derby di calciomercato. Entrambi i club hanno già avviato i contatti con l’entourage del giocatore.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: (Pagina Facebook Real Madrid C.F. Unstoppable)

Adv
Adv
Adv
Back to top button