Calcio

Juventus, quanti segnali positivi prima del Natale!

Periodo pre-natalizio di grazia per la Juventus e per i suoi tifosi. Prima hanno potuto godere della bellezza del tridente pesante Dybala-Higuain-Ronaldo, e poi hanno pescato la squadra più abbordabile nei sorteggi degli ottavi di finale di Champions League, il Lione.

Sarà stata l’aria natalizia, chissà. Sarri si è trasformato per un attimo in Babbo Natale ed ha regalato ai tifosi bianconeri quello che chiedevano da settimane: il Dy-Gua-Ldo. Così è stato soprannominato il tridentone pesante della Juventus. I 3 hanno dato spettacolo nella partita vinta per 3-1 contro l’Udinese nell’ultimo turno di Serie A.

https://www.instagram.com/p/B6Gc_PJKbex/?utm_source=ig_web_copy_link

Nonostante la grande prestazione, Sarri ha spiegato nel post-partita che questo tipo di soluzione è sfruttabile solamente in determinate occasioni, vedi squadre che palleggiano poco da dietro e ripartono come l’Udinese, così da limitare al minimo il dispendio delle energie di quei 3 là davanti.

Di bene in meglio per la Juve. A quanto detto precedentemente si aggiunge il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League: i bianconeri pescano il Lione. Sicuramente la squadra più abbordabile di tutte quelle che potevano uscire, Real Madrid e Tottenham, tanto per citarne due. La Juventus pesca un Lione che proprio a poche ore dal sorteggio ha appreso la notizia del doppio infortunio al crociato per Depay e ReineAdelaide. Due pezzi importanti per la rosa di Garcia, soprattutto l’attaccante olandese.

Il bilancio degli scontri precedenti vs Lione è a favore della Juventus, i numeri dicono 3 vittorie e 1 pareggio per i bianconeri. Ricordiamo sia il doppio confronto nel girone della stagione 16/17 e sia la sfida ai quarti di finale di UEL nella stagione 13/14. In tutte queste occasioni la Juventus non ha mai perso contro i transalpini. Tutto è apparecchiato alla perfezione per un FebbraioMarzo da grandi aspettative.  

EDOARDO DI NUZZO

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter dell’autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button