Calcio

Girelli vs Dubcova e tutti i motivi per guardare Juventus-Sassuolo women

Altro giro, altra corsa. Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali riprende la Serie A Femminile con la 7^ giornata di andata. La sfida principale di questo turno non può che essere quella tra Juventus e Sassuolo, rispettivamente prima e seconda della classifica. Oltre a sancire chi occuperà momentaneamente la vetta, ci sarà anche una “partita nella partita” tra Cristiana Girelli e Kamila Dubcova, le due attaccanti fin qui più prolifiche del nostro torneo. Insomma, i motivi per guardare questo match sono diversi, di conseguenza non resta che godersi lo spettacolo.

Juventus inarrestabile, Sassuolo esplosione inaspettata

Il cammino della squadra bianconera è stato fino a questo momento inarrestabile. In campionato sono arrivate 6 vittorie su 6 incontri disputati e i 18 punti conquistati valgono la vetta della classifica in solitaria. Nemmeno le due più accreditate rivali, Milan e Fiorentina, sono riuscite a fermare la marcia delle piemontesi. Si pensi che la Juventus occupa la testa della graduatoria dalla 10^ giornata della stagione 2018-19.

Se da un lato ci si poteva aspettare una Juventus pronta a difendere il titolo, dall’altro il Sassuolo è da reputare come la vera sorpresa di questa stagione. I 16 punti conquistati in queste prime 6 giornate sono stati frutto di prestazioni importanti di una squadra che ha dimostrato di essere in continua crescita e miglioramento. Ancora imbattute, le neroverdi potrebbero essere pronte a contendere, come outsider, lo scudetto proprio alla Juve.

Sassuolo dubcova
Photo Credit: sassuolocalcio.it

Girelli e Dubcova per due attacchi di fuoco

Mantenere una media superiore ai 2 gol a partita, non è affatto facile e per questo è un dato che va sottolineato. Sia Juventus che Sassuolo fino a questo momento ci sono riuscite, grazie soprattutto all’apporto delle loro attaccanti. Da un lato, a guidare l’attacco delle campionesse d’Italia in carica c’è Cristiana Girelli con 7 reti già messe a segno. Le neroverdi però non sono da meno e finora hanno potuto puntare anche su Kamila Dubcova, che di reti ne ha siglate 5 ma ne ha fatto segnare altre 5 grazie ai suoi assist. Impossibile poi non citare Haley Bugeja, astro nascente del calcio internazionale e già autrice di 4 reti in altrettante presenze.

Di fatto i numeri sembrerebbero dare un piccolo vantaggio alla Juventus con i 17 gol fatti in 6 partite, per una media di 2,83 reti per incontro. La media del Sassuolo invece, si ferma a 2,5 gol a partita con 15 segnature nelle prime 6 di campionato. Anche dal punto di vista difensivo, entrambe le squadre hanno mostrato un’ottima solidità. Le bianconere infatti, hanno subito appena 3 reti in questo avvio di stagione, mentre le emiliane ne hanno incassato uno in più, per un totale di 4 reti.

Dove vedere il match

Il fischio d’inizio della sfida tra Juventus e Sassuolo è fissato per domenica alle 12.30. La sfida sarà visibile sia su Timvision, che ha acquistato i diritti per la trasmissione di tutte le partite della Serie A Femminile. Inoltre, l’incontro sarà visibile su Sky Sport Serie A. La sfortuna è che la gara si giocherà in contemporanea con un altro big match ovvero, quello tra Lazio e Juventus nel campionato maschile, motivo per cui il numero degli ascolti potrebbe essere drasticamente più basso rispetto a quelli che meriterebbe un match di cartello come questo.

Seguici su Facebook

Account Twitter dell’autrice

Back to top button