La Roma esce sconfitta dalla trasferta di Serie A contro il Milan (2-0) e saluta, a meno di miracoli, la possibilità di accedere alla prossima Champions League. Parallelamente, i capitolini pensano insistentemente al calciomercato con l’obiettivo di rafforzare la rosa a disposizione di Paulo Fonseca. Proprio il tecnico portoghese avrebbe consigliato agli uomini mercato dei giallorossi un acquisto: si tratta di Viktor Kovalenko, attuale trequartista dello Shakhtar Donetsk. Il calciatore ucraino, però, non è l’unico profilo attenzionato a Trigoria.

Kovalenko (Getty Images)
Kovalenko (Getty Images)

Kovalenko: un ucraino sotto al Colosseo?

I giallorossi pensano al futuro e cercano, anche, di accontentare il proprio allenatore in sede di calciomercato. Con Javier Pastore indirizzato verso la MLS (l’argentino interessa all’Inter Miami), la Roma potrebbe liberare uno slot sulla trequarti. Uno dei nomi caldi accostati ai capitolini è quello di Viktor Kovalenko, calciatore ucraino in forza allo Shakhtar Donetsk. Il classe 1996 piace moltissimo al tecnico lusitano che avrebbe caldeggiato il suo acquisto.

Il contratto del talentuoso trequartista, che può giocare anche in centrocampo a tre, scadrà nel 2021 e la sua voglia di lasciare l’Ucraina per misurarsi con il calcio europeo più importante potrebbe agevolare le trattative. La società di Doneck valuta il cartellino del ventiquattrenne 15 milioni di euro ma la scadenza vicina potrebbe abbassare le pretese economiche dei arancioneri.

Sondaggio per Cavani, accordo più vicino per Smalling?

Dall’Uruguay era arrivata la notizia di un’offerta importante della Roma per Edison Cavani, attaccante che si libererà a costo zero dal Paris Saint-Germain. Secondo quanto riporta calciomercato.it, i giallorossi avrebbero soltanto abbozzato un timido sondaggio: la punta interessa letteralmente a tutto il mondo, dall’Europa all’Asia passando per i paesi arabi. Sarà bagarre fino alla fine con l’ex punta del Napoli che riflette attentamente.

Intanto, proprio i partenopei si sarebbero fatti avanti per prelevare dalla Roma il talentuoso Cengiz Under. Le due società, dopo lo scambio Manolas-Diawara dello scorso anno, potrebbero imbastire una nuova sinergia: il turco al Napoli in cambio di Arkadiusz Milik. Infine, secondo il giornalista Paolo Rocchetti, Gianluca Petrachi, ormai ex direttore sportivo dei capitolini, aveva trovato un accordo con il Manchester United per Chris Smalling: prestito oneroso da 3 milioni e obbligo di riscatto fissato a 18. Toccherà a Franco Baldini portare l’affondo decisivo. L’alternativa resta sempre Jan Vertonghen.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA