Dura solamente una gara l’avventura di Randy Krummenacher con MV Agusta nel WorldSSP. Il pilota svizzero potrebbe sostituire Camier nel team Barni e ritornare così nel WorldSBK.

Krummenacher MV Agusta – Possibile debutto con il team Barni nel WorldSBK a Jerez

Randy Krummenacher, campione del mondo WorldSSP 2019, ha deciso di risolvere il contratto che lo lega a MV Agusta a causa dei gravi inadempimenti posti dalla società, tali da compromettere, sia le prestazioni dello stesso, sia la propria professionalità e reputazione, sia la propria incolumità personale. Un clamoroso colpo di scena per tutti, tranne che per il pilota elvetico che assicura di aver preso questa decisione dopo aver valutato i rischi dell’interruzione anticipata del contratto.

Randy Krummenacher MV Agusta
Dura solo un round 2020, ovvero quello di Phillip Island, concluso peraltro con una caduta al primo giro, l’avventura di Krummenacher con MV Agusta – Photo Credit: WorldSBK.com

“Non è una situazione piacevole, anzi, mi trovo ad affrontare tutto ciò che mai avrei volutoL’obiettivo era competere nuovamente per il Titolo Mondiale ma purtroppo, non ci sono le fondamenta per andare avanti con questo progetto con MV Agusta Reparto Corse. Ho dovuto prendere tale decisione per preservare la mia integrità, morale e professionale, oltre che la mia incolumità. Nella mia carriera ho sempre perseguito la strada della correttezza, dando tutto me stesso per affrontare qualsiasi situazione, anche quelle più difficili. Questa volta però la decisione è stata necessaria” – Randy Krummenacher

Krummenacher Ducati Barni WorldSBK
Krummenacher ha già provato la Ducati del team Barni lo scorso 29 maggio a Misano – Photo Credit: WorldSBK.com

Krummenacher potrebbe comunque correre già a Jerez il 31 luglio-2 agosto non nel WorldSSP, ma nel WorldSBK. Il team Ducati Barni è alla ricerca di un pilota per sostituire Leon Camier, che non ha recuperato dall’infortunio. Numerosi sono i piloti in lizza tra cui Pirro, Cavalieri ed addirittura Melandri, ma il favorito resta Krummenacher che ha provato la Panigale V4 R in un test post pandemia. Per il pilota elvetico sarebbe un ritorno nella classe regina delle derivate di serie dopo aver corso nel 2017 con il team Kawasaki Pedercini.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA