Motomondiale

KTM, il duo Fernandez-Gardner è pazzo di Dani Pedrosa: “Un privilegio…”

È stata un’annata di MotoGP, quella archiviata qualche mese fa, davvero emozionante. Grande il duello tra Yamaha e Ducati, con Fabio Quartararo che ha duellato per buona parte della stagione con il nostro Francesco Bagnaia per il titolo mondiale del 2021. Il centauro francese, arrivato un certo punto della contesa, si è preso un distacco consistente andando a vincere il suo primo Mondiale piloti con pieno merito. È stato l’anno delle restrizioni del Coronavirus, con la variante Omicron sullo sfondo che cominciava a prendere forza, capaci di modificare (anche) le abitudini della classe regina delle due ruote. Tra gli eventi rilevanti c’è anche stato il ritiro di Valentino Rossi, leggenda vivente della categoria. Il Dottore ha salutato dopo anni ed anni di successi. Una giornata che nessuno mai dimenticherà. Dopo una piccola pausa, è già tempo di tuffarsi nel 2022. Nello specifico, i due piloti di KTM si sono innamorati del carisma di Dani Pedrosa.

KTM, Fernandez e Gardner ammaliati da Dani Pedrosa

Ecco cosa ha detto il debuttante Raul Fernandez di KTM sul collaudatore speciale presente nel box:

Non mi perdo una sua parola – ha dichiarato Fernandez riferendosi a Pedrosa – il suo aiuto e il suo punto di vista sono cruciali sotto diversi aspetti. Ricordo benissimo quando a Jerez ero in tribuna da bambino assistendo al suo trionfo in MotoGP. È un sogno per me poterlo avere al mio fianco. Lo shakedown è stato positivo e l’impressione è di avere a disposizione una buona moto per il 2022“.

Anche Remy Gardner è pazzo di Dani Predosa:

Anche Dani è impegnato con i test, ma questo non gli ha impedito di darmi qualche consiglio. È ovviamente un lusso poter confrontare i dati della telemetria con un pilota come lui“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – KTM)

Back to top button