Calcio

La Cremonese vince e prova a rilanciarsi

La Cremonese torna a vincere dopo due mesi esatti dall’ultima volta. Col Trapani arriva addirittura una goleada per 5-0 in quello che, inevitabilmente, era uno scontro diretto per la salvezza. Eppure il buon inizio di stagione dei grigiorossi non lasciava presagire ad una stagione così complicata. Ora la zona salvezza dista 4 lunghezze, e il prossimo turno potrebbe risultare decisivo grazie a curiosi incastri di classifica.

Cremonese-Trapani

Nel 24esimo turno di Serie B la Cremonese ha ospitato il Trapani. I grigiorossi, in astinenza dai tre punti dal 15 dicembre nella sfida con il Perugia (2-1), sono tornati al successo grazie ad una sontuosa prestazione. Padroni di casa che, con una doppietta di Palombi, spostano subito l’ago della bilancio dalla loro parte. Nella ripresa poi Gaetano, Piccolo e Migliore fissano il risultato sul 5 a 0. Tre punti, ma soprattutto morale e il sorriso, cosa che dalle parti del Giovanni Zini di Cremona mancavano da troppo tempo. Inoltre, questo risultato ha permesso alla Cremonese di eguagliare un record. Era infatti il 22 gennaio 1950 quando i grigiorossi batterono per 5-0 il Livorno, risultato più largo centrato in B dalla truppa lombarda.

Il prossimo turno

Al termine della regular season della Serie B mancano ancora 13 giornate. Il prossimo turno regalerà senza dubbio spettacolo e darà risposte importanti per la corsa salvezza. Infatti il calendario offre due sfide tra le quattro squadre che al momento si stanno contendendo i due posti playout e i due posti salvezza immediatamente sopra. Si sfideranno infatti Ascoli (31 p.) e Cremonese (26 p.), e poi Venezia (28 p.) e Pisa (30 p.).

La squadra di Rastelli avrà così la chance di ottenere una fondamentale vittoria in ottica salvezza. Ovviamente sul campo dell’Ascoli non si tratterà di una passeggiata di salute, ma per mantenere la categoria ci sarà bisogno di uno sforzo notevole, già a partire da ora. In trasferta i numeri della Cremonese sono impietosi. Solamente 7 i punti conquistati in 12 uscite, che la attestano in penultima posizione in questa speciale classifica. Al contrario, l’Ascoli in casa inanella ottimi risultati: ben 7 vittorie su 11 incontri, ma nelle ultime due gare ha conquistato solo un punto.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button