Formula 1

La Formula 1 correrà a Singapore fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore di Formula 1, tornato in calendario nel 2022 dopo un’assenza di due anni a causa della pandemia, è stato prorogato di sette anni fino al 2028. Primo appuntamento sarà il 2 ottobre 2022. “Il circuito di Marina Bay ha ospitato la prima gara notturna nella storia della F1 nel 2008 e Singapore non ha mai smesso di entusiasmare tifosi, team e piloti allo stesso modo – le parole del presidente della F1, Stefano Domenicali – . Questa estensione fa parte del nostro impegno a lungo termine per continuare a sviluppare lo sport in Asia”.

Così come Singapore, anche altri circuiti su cui non si è corso a causa del COVID stanno cercando, di concerto con la F1, di rinnovare i propri contratti per garantire un futuro a lungo termine nella categoria. Considerando che la Formula 1 ha intenzione di esplorare alternative alle piste attualmente in calendario, i tracciati già presenti sono a maggior ragione più propensi a siglare accordi pluriennali. È il caso del Gran Premio di Cina, che a fine 2021 ha firmato un contratto fino al 2025, pur essendo assente dal calendario 2022 per il terzo anno consecutivo. 

Back to top button