Gossip e Tv

La moglie di Mihajlovic: “Astenetevi dal giudicare perché siamo tutti peccatori”

Il mister Mihajlovic, risultato positivo al coronavirus, e la consorte hanno trascorso le vacanze in Sardegna e, a giudicare dei post, almeno una serata al “Billionaire” di Porto Cervo.

Il locale di Flavio Briatore è ormai considerato un focolaio ed è stato chiuso: secondo l’unità di crisi sarda, i positivi, oltre allo stesso patron, ricoverato al San Raffaele di Milano, sarebbero una sessantina. 

Astenetevi dal giudicare perché siamo tutti peccatori”. Così in un post su Instagram Arianna Rapaccioni Mihajlovic, moglie dell’allenatore del Bologna FC. 

Sinisa e l’imprenditore avevano anche partecipato a una partita di calcetto dove erano presenti anche Paolo e il figlio Davide Bonolis, Andrea Della Valle, fratello di Diego, l’allenatore Dario Marcolin  e il giornalista Gabriele Parpiglia. 

Arianna Rapaccioni Mihajlovic fa anche sapere, sempre su Instagram, di aver fatto il tampone e di essere risultata negativa. 

Back to top button