Gossip e Tv

La posa di Victoria Beckham divenuta un’icona

Tutti la invidiano, tutti la copiano. Accade spesso con le star e Victoria Beckham è una di queste. Icona di moda e di stile già ai tempo delle Spice Girls, poi invidiatissima moglie del calciatore David Beckham, negli anni la sua figura è rimasta una fonte di ispirazione. L’ultima moda lo dimostra

Sciolte la Spice Girl, Victoria si è potuta dedicare alla moda, diventando stilista e creando le griffe di moda VB Rocks e DVB Style e alla famiglia. L’ex Spice ha infatti ben quattro figli, Brooklyn Joseph (4 marzo 1999), Romeo James (1 settembre 2002), Cruz David (20 febbraio 2005) e Harper Seven (10 luglio 2011) insieme al marito con il quale è sposata da più di 20 anni

Nel 2017 Victoria condivise una foto su Instagram che la ritraeva con i tacchi a spillo e la gamba sollevata. Una posa che ha fatto impazzire le sue colleghe che, negli anni, non perdono occasione per riproporla citandola

https://www.instagram.com/p/BZlXzAslkk7/?utm_source=ig_web_copy_link

Non solo star americane ma anche italiane si sono immortalate in questa posa. Da Ellie Goulding a Sabrina Ghio, fino ad Ursula Cobrero de “La Casa Di Carta”. Una vera e propria moda che continua negli anni

vicktoria beckham
Alcune star nella posa di Victoria Beckham

Perfino Ellen lo scorso anno la ospitò nel suo programma e si fece scattare una foto insieme a lei in questa posizione. Victoria tra l’altro è sempre stata famosa per essere molto snodabile e sempre in forma..anche troppo visto che alcuni le contestano l’eccessiva magrezza

victoria beckham ellen posa
Ospite di Ellen – Photo Credit: Vougue

Pochi giorni fa Viky è volata con i suoi figli in Florida per essere vicino al marito David Beckham nel pieno dell’emergenza coronavirus. La stilista ha spiegato la sua decisione su Instagram postando una foto con l’ex calciatore su un campo deserto.

“La mia famiglia e io siamo qui a Miami per supportare la squadra di David Beckham. In momenti come questo, la cosa più importante è stare con i propri cari e sostenersi a vicenda. Ascoltiamo gli esperti e stiamo al sicuro, baci da tutti noi”

La stagione calcistica americana è stata sospesa per 30 giorni a causa dell’emergenza causata dalla diffusione del virus.

Seguici su

Facebook

Instagram

Twitter

Back to top button