15.7 C
Roma
Marzo 4, 2021, giovedì

La Premier League apre finalmente gli stadi ai tifosi

- Advertisement -

L’ultimo weekend della stagione può diventare storico in Inghilterra. Infatti Guardiola e il suo Manchester City potrebbero finalmente alzare il trofeo davanti ai propri tifosi. Come annunciato dal premier Boris Johnson, in Inghilterra ci si prepara per una riapertura al pubblico degli impianti sportivi. Sulla base dei miglioramenti degli ultimi mesi la Premier League apre ai tifosi, ma si procederà gradualmente: dal 17 maggio, per iniziare, i palazzetti per lo sport indoor potranno ospitare un fino a mille spettatori. Negli stadi sarà concesso invece l’ingresso ad un quarto della capienza dello stadio, fino ad un massimo di diecimila persone.

Premier League: primi test in ottica EURO 2020

Premier League e FA stanno inoltre lavorando per permettere l’accesso di circa trentamila spettatori (un terzo del pubblico) a Wembley, per la finale di FA Cup, prevista il 15 maggio, e la finale di Coppa di Lega. Potrebbe rivelarsi un test decisivo ai fini della riapertura ufficiale degli stadi inglesi. Proprio in quest’ottica si inserisce la decisione di rinviare la finale di Coppa di Lega, che vedrà sfidarsi Manchester City e Tottenham, al 25 aprile, nella speranza di rivedere i tifosi allo stadio.

Wembley che dunque sarà ancora una volta al centro delle attenzioni del panorama calcistico, questa volta non solo per questioni sportive: lo stadio inglese sarà infatti la casa delle semifinali e della finale di EURO 2020, che si giocherà in estate, forse, anche con la presenza dei tifosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -