Cronaca

Arriva la seconda stagione di Previdenti, il 1° podcast che spiega in modo semplice il sistema pensionistico italiano

Riscatto di laurea, pensione integrativa, la pensione dei giovani e quella delle donne, la pensione degli expat e dei lavoratori con disabilità: queste le tematiche che affronterà, a partire dal 26 settembrela seconda stagione di Previdenti, il podcast della consulente del lavoro Elisa Lupo che fa chiarezza sul sistema pensionistico del nostro Paese con parole semplici e senza ansie.

Previdenti: un evento a Roma per presentare le nuove puntate, tanti nuovi ospiti e contenuti utili ad orientarsi nel mondo della pensione

Una fotografia del mondo del lavoro di oggi, sempre più flessibile, quando non precario, più autodeterminato e in continuo cambiamento, che inevitabilmente si riflette sulle future pensione che sì, tutti un giorno percepiremo.

«Spoiler alert: a meno che l’INPS come Istituto non sparisca (cosa improbabile, almeno in tempi brevi), in pensione andremo e come, e senza tutte le tutele che hanno avuto le generazioni che ci hanno preceduto» sostiene a gran voce Elisa Lupo, che aggiunge: «L’aspettativa di vita aumenta, l‘età pensionabile pure e la qualità della vita migliora proporzionalmente, lasciando all’orizzonte un futuro post lavorativo lungo in cui necessiteremo di condizioni economiche adeguate ad uno stile di vita ancora attivo». Ecco perché è importante non gettare la polvere sotto al tappeto ed iniziare fin da subito a pensare al proprio futuro previdenziale.

Le statistiche, infatti, confermano che il tasso di sostituzione, ovvero il rapporto tra l’ultimo stipendio e la prima rata della pensione, si abbassa del 27% per «una lavoratrice che inizia la sua carriera a 27 anni e rimane disoccupata per 10 anni nell’arco della sua vita professionale», del 30% per i lavoratori autonomi rispetto ai dipendenti con la stessa fascia di reddito che non abbiano avuto interruzioni di carriera[1].

Basandoci sulla sola pensione obbligatoria, dunque, saremo pensionati più poveri, con particolare riferimento alle categorie meno tutelate nel nostro Paese, come le donne, i giovani, gli autonomi o chi ha periodi di interruzione di carriera come i caregiver. Motivo per cui è sempre più importante affiancare alla previdenza obbligatoria una serie di azioni che ci consentano di integrarla adeguatamente. «Il tempo è il nostro migliore alleato: il momento giusto per iniziare a fare pianificazione previdenziale è adesso», conclude Lupo.

Eppure, è evidente che l’informazione non è ancora adeguata: non solo, infatti, soprattutto i giovani (8 su 10 tra quelli intervistati da Eures e CNG) vivono negativamente il pensiero della pensione e dichiarano (il 53%) di non conoscere nemmeno quale sia il metodo di calcolo della pensione attuale, ma più in generale la popolazione aderente a sistemi di previdenza complementare risulta ancora contenuta (8,8mln di persone a fine 2021), con una flessione in termini di partecipazione femminile (38,2%) e giovanile (17,8%)[2]. Ecco da cosa nasce l’esigenza di fare chiarezza su un tema tanto cruciale quanto poco conosciuto, e Lupo lo fa adottando un mezzo facilmente fruibile e in grande diffusione, il podcast, unitamente ad un linguaggio semplice ed inclusivo.

Dopo un anno di interventi nelle scuole, di ospitate in trasmissioni radio e podcast, interviste sui canali social di giovani influenti e sulle testate nazionali più lette, con più di 5.000 ascoltatori ed una community Instagrammolto attiva, un sito web ed una newsletter dedicata, Previdenti e la sua creatrice, Elisa Lupo, lanciano la seconda stagione del podcast: 7 nuovi episodi, uno a settimana, ogni lunedì dal 26 settembre al 7 novembre gratuitamente disponibili su Spotify e sulle principali piattaforme di streaming audio.

Anche in questa edizione, tanti saranno gli ospiti illustri: la giornalista Mia Ceran, la blogger Marta De Vivo, il professore di economia comportamentale Luciano Canova, il consulente e podcaster Alessandro Fatichi, l’attivista per i diritti dei disabili Giovanni Cupidi, l’autrice Ilaria Gaspari. Precederà il lancio un evento, il 23 settembre presso la Casa del Podcast a Roma, nel corso del quale Elisa Lupo – registrando live una puntata extra del podcast – presenterà i contenuti della nuova stagione in anteprima e risponderà ad alcune delle domande del pubblico in sala sul tema pensione (per partecipare è necessaria la prenotazione a questo link).

Previdenti

Un podcast indipendente di Elisa Lupo, distribuito in collaborazione con la FeduF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio).

Elenco episodi stagione 2

  1. Riscatto di laurea: conviene?  – con Alessandro Fatichi

26 settembre 2022

  • La pensione dei giovani – con Marta de Vivo

3 ottobre 2022

  • Come scegliere un fondo pensione – con Luciano Canova

10 ottobre 2022

  • La pensione delle donne – con Annalisa Monfreda

17 ottobre 2022

  • Come leggere l’estratto contributivo – con Mia Ceran

24 ottobre 2022

  • La pensione degli expat – con Ilaria Gaspari

31 ottobre 2022

  • La pensione è inclusiva? Parliamo di disabilità e pensione – con Giovanni Cupidi 7 novembre 2022

Credits

Autrice e host: Elisa Lupo

Produzione esecutiva e comunicazione: Maria Flavia Vecchio

Social Media Management e Grafica: Livia Piredda

Post produzione: Marco Vallini

Un grazie speciale a Iyuno-SDI Media


[1] OECD, Uno sguardo sulle pensioni 2021,

[2] Covip, Relazione per l’anno 2021,

Seguici su Google News

Back to top button