Elton John e Lady Diana condivisero una di quelle amicizie storiche, che va oltre il tempo e la memoria. Da sempre intimo confidente della principessa, Elton John custodì i segreti più nascosti di Diana, raccontandone alcuni, e tenendone per sè probabilmente molti altri. Il cantante, nonostante gli anni che ormai dividono il presente dalla morte di Lady D, ha ancora impresso nel viso un sentimento autentico e vivo.

La commozione ogni qualvolta si parli di lei, il lucicchio nelle sue iridi quando ricorda i momenti trascorsi assieme, sono segni inequivocabili di un rapporto puro e sincero. Una relazione platonica, la loro, che Elton John decise anche di rendere immortale. Scrisse per la sua grande amica, infatti, Candle in The Wind, uno dei suoi più grandi successi.

Elton John e Lady Diana, creditphoto: movieplayer.it
Elton John e Lady Diana, creditphoto: movieplayer.it

Nel suo libro autobiografico Me, il cantante inglese ha dato spazio a numerose rivelazioni sulla vita privata della principessa. Ha svelato segreti che nessuno avrebbe mai potuto immaginare, dando adito tanto a gossip quanto alla relazione di Lady D con Carlo. Una sezione, quella su Lady Diana, che dimostra anche lo stretto rapporto che i due hanno condiviso per anni.

Lady Diana e Carlo

Elton John ha aperto al mondo un piccolo oblò sulla relazione sentimentale della principessa con Carlo. Il cantante inglese, nella sua autobiografia, sostiene che Lady D era solita chiamare Carlo “marito”, senza mai pronunciare il suo nome, cosa alquanto bizzarra per una donna così calorosa e gioiosa come lo era lei.

Lady Diana e Carlo, creditphoto: Dlei.it
Lady Diana e Carlo, creditphoto: Dlei.it

Fu sicuramente questo uno dei segnali che Elton colse per capire che le cose per la sua grande amica non stavano andando bene. Quell’atteggiamento così distaccato e lontano dal naturale carattere di Lady D, lo misero in allerta, aprendogli gli occhi sulla situazione della principessa a palazzo.

Lady Diana oggetto del desiderio

In diverse interviste, Elton John ha anche dichiarato che Lady Diana era oggetto del desiderio di molti uomini. Pare però ci sia un aneddoto che ha posto la principessa al centro delle attenzioni di due grandi nomi dello spettacolo mondiale: Richard Gere e Sylvester Stallone. Secondo quanto detto, i due avrebbero conosciuto la principessa durante una cena a casa di Elton John.

Entrambi ne rimasero affascinati, ed era il momento in cui Diana, ormai separata da Carlo, stava cercando di vivere una vita da single all’insegna della serenità. A detta del cantate, pare che Stallone, anche lui fresco di divorzio, fosse già arrivato alla festa con il desiderio di conoscerla, mentre Gere avesse iniziato a parlarle e ne fosse rimasto affascinato.

Lady Diana e Elton John, creditphoto: oasis.com
Lady Diana e Elton John, creditphoto: oasis.com

Dopo una serata ricca di tensioni, la gelosia di entrambi è esplosa e i due esponenti di Hollywood sono arrivati quasi alle mani. Ad evitare lo scandalo, David Furnish, il compagno di John, che li ha divisi ponendo fine alla diatriba.

Un’amicizia immortale

Elton John ha definito l’amicizia con Lady D una delle più belle della sua vita. Dopo la morte della principessa, avvenuta nel 1997, il cantante ha mostrato il suo incommensurabile amore per lei stando vicino ai figli nel corso della loro intera vita. Ancora oggi, in pubblico, li difende e si mostra accanto a loro, come fosse davvero uno di famiglia, proteggendone ogni membro da false accuse e dall’invadenza della stampa.

Ma forse non servivano così tante parole. Probabilmente sarebbe bastato ascoltare le dolci parole che Elton John ha dedicato a Lady D nel famosissimo brano Candle in The Wind. La profondità e la bellezza disarmante di questo testo spiegano, nella maniera più naturale possibile, una di quelle amicizie rare, pure e semplici, che continuano per sempre, anche dopo la morte.

Seguici anche su

Metropolitan Music

© RIPRODUZIONE RISERVATA