9.9 C
Roma
Aprile 19, 2021, lunedì

L’Attacco dei Giganti volge al termine dopo 11 anni

- Advertisement -

Con L’Attacco dei Giganti 139 si chiude l’ultimo capitolo della storia basata su Bessatsu Shonen Magazine. La serie volge dunque al termine dopo 11 anni e 7 mesi di pubblicazioni.

Il riassunto degli eventi

Il titolo de L’Attacco dei Giganti 139 sarà “Verso l’albero su quella collina”. Sarà possibile rivedere Armin e Eren da bambini tra le mura di Shiganshina. Il tutto è però una proiezione di Eren nella mente di Armin mentre il protagonista spiega cosa sta facendo. I due amici compiono un viaggio per il mondo ammirando l’aurora boreale, il mare e le altre meraviglie naturali. Tutto ciò Armin lo ricorderà solo una volta morto Eren, momento nel quale si ritornerà al presente.

Armin si risveglia dunque in forma umana mentre Mikasa gli si avvicina con la testa di Eren. Armin scoppia in un pianto seguito dal ricordo del desiderio di Eren, quello di un mondo senza giganti. Jean e Connie fanno definitivamente ritorno alla forma umana mentre Levi rivede i suoi compagni della Legione Esplorativa. Riappare anche Sasha e Falco tenta di abbracciare Gabi. Reiner e Annie si riuniranno ai loro genitori.

Il finale

Tre anni dopo il mondo ha perso l’80% della popolazione mentre Eldia sta creando un proprio esercito. Historia spiega in una lettera cosa sta succedendo sull’isola di Paradis verso la quale Armin sta facendo ritorno. Un uccello vola sulla loro barca e un altro si reca verso l’albero sulla collina. Li appare Mikasa accanto ad una piccola tomba dove riposa Eren. L’Attacco dei Giganti si conclude dunque con la morte del protagonista e una pace ancora lontana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -