MovieNerd

“Launchpad – corti”: (ri)scoprilo su Disney Plus

Adv

Disney Plus contiene una grande quantità di contenuti e spesso è difficile decidere che cosa guardare. Dai classici ai Pixar, da Marvel a Star Wars ci sono film e serie TV per tutti i gusti. Sono qui per farvi (ri)scoprire qualche contenuto meno popolare che potreste aver voglia di (ri)vedere. Oggi parliamo dei corti della collezione Disney Launchpad.

Launchpad è una serie di corti indipendenti realizzati da diversi registi con background culturali differenti. La Walt Disney Company ha aperto le selezioni nel giugno 2019 per dare l’occasione a nuovi registi di raccontare la propria storia. Le sei persone selezionate hanno avuto l’opportunità di lavorare al loro progetto affiancati da esperti provenienti dalle varie aree dei Walt Disney Studios. Il tema che accomuna tutte le storie è la scoperta.

Disney Launchpad: trama e info

  • Principe(ssa), realizzato da Moxie Peng. Protagonista della storia è un bambino cinese con la passione per la danza classica. Non tutti gli adulti, però, vedranno di buon occhio la passione del piccolo.
  • Vita da vampiri, realizzato da Ann Marie Pace. Un’adolescente messicano-americana è metà umana e metà vampira e si trova a dover nascondere la sua natura a metà sia agli amici vampiri sia agli amici umani.
  • Il mio Eid in America, realizzato da Aqsa Altaf. Una famiglia pakistana si è da poco trasferita in America e la piccola Ameena è molto delusa nello scoprire che dovrà andare a scuola nel giorno della festa dell’Eid. Farà di tutto per far conoscere ai nuovi compagni la bellezza della festa mussulmana.
Disney Launchpad
  • Siamo tigri, realizzato da Stefanie Abel Horowitz. Il corto si svolge durante una serata in cui Avalon fa da babysitter ad un bambino di 4 anni. Scoprirà che la prospettiva semplice del piccolo sarà un’utile soluzione alla sua tristezza.
  • La cena è servita, realizzato da Hao Zeng e G. Wilson. Uno studente cinese frequenta una prestigiosa scuola privata statunitense. Partecipa alle selezioni per il ruolo di leadership, posizione alla quale nessuno studente straniero aveva mai ambito.
  • L’ultimo Chupacabra, realizzato da Jessica Mendez Siqueiros. Un’anziana donna messicano-americana vive in un quartiere in cui le tradizioni sono ormai andate perse. Decisa a preservare il suo patrimonio culturale, evoca accidentalmente una leggendaria creatura che la protegge.

Simile a: Corto circuito (2020), Pixar Sparkshorts (2019)
Voto pubblico: 64/100 (IMDb)
Genere: drammatico, fantasy
Durata: 6 episodi da circa 20 minuti ciascuno
Canzoni: NO
Premi: NO

La mia brevissima recensione

Per quando si ha poco tempo, ma si ha voglia di vedere qualcosa di nuovo, un episodio della collezione Launchpad è l’ideale. Le trame dei corti non hanno grandi pretese, ma quello che colpisce maggiormente è la scoperta di realtà culturali differenti. Dalle tradizioni ai pregiudizi, i corti mostrano spaccati su personaggi di ogni età.

Launchpad su Disney Plus

Puoi vedere la raccolta di corti Launchpad su Disney Plus, ma hai bisogno di un abbonamento (ecco il link per farlo). Dalla home del sito, troverai i singoli corti nella sezione “Disney”, ma la funzione “cerca” è sicuramente il modo più veloce per trovarli. Buona visione!

La settimana scorsa abbiamo (ri)scoperto: Un’altra scatenata dozzina.

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

Elisa Scaglia

Related Articles

Back to top button