Gossip e Tv

Laura Pausini, chi è l’ex e primo fidanzato Alfredo Cerruti: “Siamo finiti in tribunale”

Dal 2005 Laura Pausini è legata sentimentalmente a Paolo Carta e nel 2013 hanno avuto la loro figlia Paola e ha dichiarato: “Lo desideravo talmente che è stato tutto facile. Paola vive in simbiosi con me. Non ho una tata, ma mia madre e Paolo mi aiutano tanto”. 

Prima di Paolo, Laura Pausini ha avuto due relazioni importanti, Gabriele Parisi e Alfredo Cerruti entrambi manager; quest’ultimo ha citato in giudizio Laura per diffamazione.

Laura Pausini, chi è l’ex e primo fidanzato Alfredo Cerruti: “Siamo finiti in tribunale"

Il primo compagno importante nella vita di Laura Pausini è stato Alfredo Cerruti junior. Si trattava del suo manager, a cui la cantante romagnola, che all’inizio della storia non era la star internazionale che è oggi, è stata legata per circa 10 anni. Quando i due si sono lasciati, Laura è caduta in depressione, come lei stessa nel 2004 confessò in un’intervista a Vanity Fair:

“Mi sono messa a fare tutte quelle cose che non avevo mai fatto all’età giusta, come andare in discoteca. Ho accettato la compagnia di uomini che, lo capivo subito, non avevano intenzioni serie Questa fase leggera mi è servita a capire ancora di più che io voglio sentirmi legata per sempre allo stesso uomo. La mia natura è quella della moglie e della madre.”

La sentenza ha prosciolto la cantante in quanto “il fatto non costituisce reato”, mettendo fine ad una lunga vicenda giudiziaria che l’ha vista coinvolta.

Laura non ha mai diffamato il suo ex compagno, l’accusa di averle rubato i soldi è frutto di una costruzione giornalistica, visto che la frase incriminata non è mai stata pronunciata dall’artista, tanto che la Cassazione ha ordinato un nuovo rinvio a giudizio per la cronista autrice dell’intervista e il direttore responsabile Maria Latella

Laura Pausini e Gabriele Parisi

La storia d’amore con Gabriele Parisi, anche lui suo manager, iniziò nel 2003 e durò due anni. All’epoca della loro relazione Laura disse di sperare di aver trovato l’uomo giusto con cui formare una famiglia, ma dichiarò anche di essere una donna molto più forte, che non avrebbe permesso a nessuno di farla sentire debole nelle scelte professionali. Con il management di Gabriele, Laura rese ancora più solido il suo successo, culminato poi – nel mondo – con la vittoria del Latin Grammy.

Seguici su Google News

Back to top button